Rugby 7s: USA, Fiji e All Blacks conquistano Tokyo 2020

L’Irlanda nega, virtualmente, l’accesso diretto ai Giochi Olimpici all’Inghilterra e oggi il Sudafrica può chiudere i giochi.

Conquistano senza problemi il pass per Tokyo 2020 gli USA e le Fiji, che chiudono la fase a gironi della tappa di Londra delle World Series con tre vittorie su tre. Con loro vanno alle Olimpiadi anche gli All Blacks 7s, ma è il clamoroso ko dell’Inghilterra a chiudere, virtualmente, la corsa olimpica. E in palio, ormai, resta solo il titolo 2019 del torneo.

La sempre più forte Irlanda, infatti, batte un’Inghilterra che per la differenza punti resta fuori dai quarti di finale e, di fatto, dovrà affidarsi al torneo di qualificazione europeo per provare a staccare il biglietto per Tokyo. Con il Sudafrica ai quarti di finale, infatti, ai Blitzbokke ‘basterà’ un terzo posto finale per andare ai Giochi Olimpici.

LONDON 7S – FASE A GIRONI

AUSTRALIA V WALES 28-10
USA V SPAIN 29-5
SAMOA V FRANCE 14-22
FIJI V KENYA 24-17
ARGENTINA V CANADA 12-14
SOUTH AFRICA V JAPAN 49-0
NEW ZEALAND V SCOTLAND 21-7
ENGLAND V IRELAND 17-21
AUSTRALIA V SPAIN 42-12
USA V WALES 28-26
SAMOA V KENYA 20-21
FIJI V FRANCE 31-10
ARGENTINA V JAPAN 36-7
SOUTH AFRICA V CANADA 45-14
NEW ZEALAND V IRELAND 34-7
ENGLAND V SCOTLAND 24-21
WALES V SPAIN 21-17
USA V AUSTRALIA 19-17
FRANCE V KENYA 31-17
FIJI V SAMOA 26-17
CANADA V JAPAN 31-12
SOUTH AFRICA V ARGENTINA 40-21
SCOTLAND V IRELAND 12-43
ENGLAND V NEW ZEALAND 17-12

LONDON 7S – QUARTI DI FINALE

SOUTH AFRICA V AUSTRALIA
NEW ZEALAND V FRANCE
USA V CANADA
FIJI V IRELAND

Foto – Mike Lee – KLC fotos for World Rugby

Rispondi