Top 14: lotta playoff, è il momento della verità

Si disputa nel weekend il penultimo turno del campionato francese e dal Lione allo Stade sono in sei a giocarsi i quattro posti nei barrage

Se Tolosa e Clermont sono già comodamente in semifinale e Grenoble e Perpignan mestamente retrocesse, gli ultimi 160 minuti di Top 14 sono fondamentali per l’accesso ai barrage playoff e per un posto in Champions Cup. E con il Lione terzo a 69 punti e lo Stade Français ottavo a 60 punti tutto è ancora da scrivere.

Questo weekend due scontri incrociati che potranno essere decisivi. Sabato a Lione, infatti, arriva La Rochelle, quarta. Chi vince è matematicamente ai playoff, chi perde (soprattutto fosse La Rochelle che segue a tre punti) rischia grosso. Domenica, invece, è spareggio tra Montpellier e Stade Français, attualmente settime e ottave. Anche qui, chi vince continua a sperare in un posto al sole, chi perde è fuori (salvo clamorosi risultati sugli altri campi).

Sì, perché le altre due contendenti, Castres e Racing 92 sono sì impegnate in trasferta, ma su due campi più che agevoli, cioè quelli dell’Agen, salvo, e del Perpignan, ormai retrocesso da settimane.

TOP 14 – VENTICINQUESIMA GIORNATA

Agen – Castres
Perpignan – Racing 92
Pau – Grenoble
Lione – La Rochelle
Montpellier – Stade Français
Bordeaux – Tolosa
Tolone – Clermont

TOP 14 – CLASSIFICA

Tolosa 89; Clermont 82; Lione 69; La Rochelle 66; Castres 65; Racing 64; Montpellier 61; Stade Français 60; Bordeaux 57; Tolone 48; Pau, Agen 38; Grenoble 28; Perpignan 12

Foto – Instagram/mhr_officiel

Rispondi