Top 12: la finale affidata a Mitrea

Il primo fischietto italiano dirigerà Calvisano-Rovigo sabato prossimo e sarà la sua quarta finale.

Marius Mitrea, trentasettenne direttore di gara del gruppo arbitri di Udine, è l’arbitro designato per la Finale del Peroni TOP12 che sabato 18 maggio a Calvisano vedrà Kawasaki Robot Calvisano e Femi-CZ Rovigo l’ottantanovesimo titolo di Campione d’Italia (ore 17.45, diretta Rai Sport e raisport.rai.it dalle 17.35).

Per Mitrea si tratta della quarta finale del massimo campionato nazionale della carriera dopo quelle del 2012, del 2015 e del 2017, la terza che vede sfidarsi per il tricolore tra i gialloneri bresciani ed i Bersaglieri rossoblù.

Ad assistere l’internazionale udinese nella gara divenuta nell’ultimo decennio una delle grandi classiche del rugby nazionale saranno i giudici di linea Matteo Liperini (Livorno) e Stefano Bolzonella (Cuneo), con il veterano Stefano Pennè (Milano) nel ruolo di TMO, Luca Trentin (Lecco) quarto e Filippo Bertelli (Brescia) quinto uomo. 

Foto – Corrado Villarà

Rispondi