Top 14: Montpellier e Stade riaprono i giochi

Si è disputato nel weekend il ventiquattresimo turno del massimo campionato francese di rugby e la corsa ai playoff è apertissima.

Tolosa e Clermont ormai saldamente in semifinale, ma alle loro spalle c’è grandissimo equilibrio. A 160 minuti dalla fine della stagione regolare, infatti, tutto è ancora da scrivere nel Top 14 dietro le due dominatrici della stagione, con le vittorie di Montpellier e Stade Français che hanno accorciato la classifica.

E se Lione vince, allunga e mette fuori dai giochi Bordeaux, la vittoria dello Stade Français nel derby con il Racing e quella di Montpellier a Castres accorciano la classifica, dove tra La Rochelle, quarta, e Stade Français, ottavo, ci sono solo sette punti e tutto si può ancora scrivere.

In zona retrocessione, invece, giochi praticamente fatti. Con il Perpignan, retrocesso matematicamente da settimane, è il Grenoble ormai a un passo dall’addio. Il ko interno con l’Agen, infatti, ha impedito ai padroni di casa di agganciare i diretti avversari e ora la zona salvezza è lontana ben 10 punti. Grenoble dovrebbe fare bottino pieno negli ultimi due turni e sperare che una tra Agen e Pau resti al palo per poi capire con la classifica avulsa cosa succederebbe.

TOP 14 – VENTIQUATTRESIMA GIORNATA

La Rochelle – Tolone 30-21
Castres – Montpellier 9-12
Clermont – Perpignan 35-13
Grenoble – Agen 11-29
Tolosa – Pau 83-6
Racing – Stade Français 23-27
Lione – Bordeaux 34-10

TOP 14 – CLASSIFICA

Tolosa 89; Clermont 82; Lione 69; La Rochelle 66; Castres 65; Racing 64; Montpellier 61; Stade Français 60; Bordeaux 57; Tolone 48; Pau, Agen 38; Grenoble 28; Perpignan 12

Foto – Instagram/asm_rugby_officiel

Rispondi