Top 12: Viadana, il nuovo coach sarà Jimenez

L’ex tecnico delle Zebre prenderà il posto di Filippo Frati, pronto a una nuova avventura.

Sarà Victor Jimenez il nuovo tecnico del Viadana. Si chiude, dunque, dopo tre anni l’avventura di Pippo Frati sulla panchina dei mantovani, con il tecnico di Noceto che a breve dovrebbe annunciare la sua nuova avventura, che sarà probabilmente una scommessa per rimettersi in gioco.

Jimenez, argentino classe ’70, torna così in Italia dopo due anni e torna a Viadana, dove era già stato nella doppia veste di giocatore e allenatore. Con Jimenez in panchina in Serie A arriva la promozione in Eccellenza per la Lazio al termine della stagione 2009/10. Nell’estate del 2014-dopo 3 stagioni nel massimo campionato italiano- il coach argentino passa in pianta stabile come coach degli avanti nello staff della Nazionale Under 20 diretto da coach Gianluca Guidi. Nel 2015 passa alle Zebre Rugby Club come allenatore degli avanti, rimanendo nella franchigia di base a Parma per 3 stagioni, ricoprendo nell’ultima parte anche il ruolo di head coach.

Come si legge nel comunicato del Viadana, “la società ha valutato diverse possibilità e curricula di vari tecnici disponibili a indossare la casacca di colui che dovrà farsi carico del rilancio di una società che punta a consolidare il rapporto con i propri atleti attraverso un progetto di valorizzazione del vivaio giallonero, nonché al rientro di tutti quei tesserati che in questo momento militano in altre squadre. Il club ha ritenuto che l’esperienza internazionale di Victor Jimenez, unita alla buona conoscenza dell’ambiente viadanese, possano garantire gli obiettivi per la prossima stagione e continuare a tenere alta la bandiera della palla ovale in riva al Po. Nelle prossime settimane sarà ridefinito lo staff tecnico che accompagnerà Jimenez nella sua avventura e si concluderanno le intese già avviate con i molti atleti che hanno scelto di iniziare o continuare la propria esperienza a Viadana”.

Foto – Instagram/rugbyviadana_1970

Rispondi