Francia: Fabien Galthié è il futuro dei Bleus

Settimana prossima la FFR dovrebbe incontrare il tecnico che verrà inserito nello staff di Brunel in vista di Giappone 2019 e, poi, ne prenderà il posto.

Dopo la bocciatura da parte del movimento di Warren Gatland (il sondaggio sul tecnico straniero era chiaramente rivolto alla volontà di Laporte di mettere sotto contratto il tecnico neozelandese) ecco Fabien Galthié. Come scrive L’Equipé, infatti, sarà l’ex mediano di mischia dei Bleus il tecnico che dovrà guidare la Francia verso i Mondiali 2023, quelli che si giocheranno proprio nel Paese transalpino.

Galthié, però, inizierà subito il suo lavoro entrando a far parte dello staff di Jacques Brunel in vista della Rugby World Cup di settembre in Giappone e, finito il mondiale nipponico, prenderà proprio il posto dell’ex ct dell’Italia. Una scelta particolare, che sicuramente permetterà al 50enne ex allenatore di Stade Français, Montpellier e Tolone di conoscere fin da subito il gruppo francese, ma che potrebbe creare tensioni proprio con quel Brunel di fatto già sfiduciato.

Rispondi