Serie A: le sentenze sono quasi tutte scritte

Decisi cinque dei sei club che andranno ai playoff, mentre anche in zona retrocessione quasi tutti i giochi sono fatti.

Lyons Piacenza, Colorno e Capitolina in semifinale; Accademia e Noceto ai barrage. A 80 minuti dalla stagione regolare i giochi sono praticamente fatti nei piani alti della Serie A, con solo Amatori Catania e Cavalieri Union Prato che si giocheranno tutto all’ultima giornata, con le due squadre appaiate nel girone 3.

Brescia e Benevento, invece, retrocesse, con il Cus Milano che si giocherà tutto a Torino per evitare la retrocessione diretta in Serie B. La migliore tra meneghini e piemontesi, Rangers Vicenza e una tra Primavera Rugby e Unione Rugby L’Aquila, invece, a giocarsi i playout ed evitare di finire in Serie B. Queste le sentenze scritte dopo la diciassettesima giornata della Serie A di rugby.

Quattordicesima vittoria per i Sitav Rugby Lyons che nella diciassettesima giornata del Campionato Italiano di Serie A battono 53-10 il Biella consolidando il primato nel Girone 1. Sicura del secondo posto l’Accademia Nazionale Ivan Francescato dopo la vittoria per 24-5 sul Cus Genova. Sofferte vittorie per le due squadre di Torino contro il Rugby Milano (Cus Torino) e Pro Recco (TKGroup). Pareggio 20-20 tra Cus Milano e Parabiago.

Nel Girone 2 aritmetico il primato del Rugby Colorno che in trasferta ha superato 33-17 il Rugby Paese. Successi esterni anche per Ruggers Tarvisium e Petrarca rispettivamente contro Rugby Udine e Rugby Badia. Vincono tra le mura amiche il Rugby Noceto contro il Valpolicella e il Vicenza contro il Brescia.

Nel Girone 3 l’Unione Rugby Capitolina, già sicura del primato, ha superato 80-6 il Rugby Benevento. Aperta la lotta per il secondo posto con Cavalieri Prato e Amatori Catania appaiati a quota 56: i toscani hanno battuto 34-21 il Pesaro Rugby, mentre nell’anticipo i siciliani hanno superato 21-17 il Rugby Perugia. Successi interni anche per Amatori Alghero contro il Primavera e Medicei contro l’Unione Rugby L’Aquila.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA SERIE A

Rispondi