Super Rugby: i Crusaders tornano invincibili

Si è disputata tra venerdì e sabato la nona giornata del campionato dell’Emisfero Sud. Ecco come è andata.

I Crusaders che dominano, i Rebels che grippano e gli Jaguares che riaprono in giochi nella conference sudafricana. E’ stata una nona giornata spettacolare quella del Super Rugby.

Restano nettamente primi i Rebels in Australia nonostante il ko casalingo con gli Stormers, con i Waratahs a riposo e i Reds perdenti, con i soli Brumbies a risalire la china. In Nuova Zelanda, invece, i Crusaders demoliscono gli Highlanders e allungano sugli Hurricanes – a riposo – e i Blues, che cadono contro i Chiefs.

In Sudafrica, invece, balzano in vetta gli Stormers grazie al ko degli Sharks in casa con gli Jaguares. Qui la classifica è cortissima con tutte le formazioni racchiuse in soli sei punti. Al momento ai playoff andrebbero Crusaders, Rebels, Bulls, Hurricanes, Sharks, Blues, Jaguares e Stormers.

SUPER RUGBY – NONA GIORNATA

Crusaders – Highlanders 43-17
Rebels – Stormers 17-41
Chiefs – Blues 33-29
Brumbies – Lions 31-20
Sharks – Jaguares 17-51
Bulls – Reds 32-17

SUPER RUGBY – CLASSIFICHE

Australia: Rebels 23; Waratahs 16; Brumbies 15; Reds 14; Sunwolves 10
Nuova Zelanda: Crusaders 34; Hurricanes 23; Blues 20; Chiefs 16; Highlanders 14
Sudafrica: Bulls 23; Sharks 21; Jaguares 19; Lions, Stormers 18

Foto – Instagram/crusadersrugbyteam

Rispondi