Super Rugby: Rebels in fuga, Crusaders ok

Si è disputato nel weekend l’ottavo turno del campionato dell’Emisfero Sud e gli australiani dominano la loro conference.

Non si fermano i Melbourne Rebels, guidati da un sempre più incredibile Quade Cooper, e staccano tutti nella conference australiana. La vittoria, netta, sui Sunwolves e il contemporaneo ko dei Waratahs significa un +7 in classifica, mentre risalgono i Reds che battono gli Stormers.

In Nuova Zelanda, invece, vincono le migliori, con i Crusaders che battono nettamente i Brumbies, mentre gli Hurricanes espugnano di misura il campo degli Highlanders. Vincono anche i Blues, che entrano così in zona playoff.

Grande equilibrio confermato, invece, nella conference sudafricana, dove gli Sharks battono i Lions nettamente in trasferta e salgono al primo posto, con i padroni di casa che vengono affiancati al secondo posto dai Bulls, che però perdono – anche loro in casa – contro gli Jaguares, che affiancano gli Stormers in una classifica cortissima.

In chiave playoff, dunque, al momento sarebbero qualificati Crusaders, Rebels, Sharks – come prime dei rispettivi gironi – e Hurricanes, Blues, Bulls, Lions e Waratahs.

SUPER RUGBY – OTTAVA GIORNATA

Highlanders – Hurricanes 28-31
Reds – Stormers 24-12
Lions – Sharks 5-42
Crusaders – Brumbies 36-14
Blues – Waratahs 32-29
Rebels – Sunwolves 42-15
Bulls – Jaguares 20-22

SUPER RUGBY – CLASSIFICHE

Australia: Rebels 23; Waratahs 16; Reds 14; Brumbies 11; Sunwolves 10
Nuova Zelanda: Crusaders 29; Hurricanes 23; Blues 19; Highlanders 14; Chiefs 12
Sudafrica: Sharks 21; Bulls, Lions 18; Stormers, Jaguares 14

Foto – Instagram/crusadersrugbyteam

Rispondi