All Blacks: Israel Dagg annuncia l’addio

Il trequarti neozelandese ha annunciato a sorpresa l’addio con effetto immediato.

L’infortunio al ginocchio che non gli dà pace e, alla fine, Israel Dagg deve alzare bandiera bianca. L’estremo dei Crusaders e degli All Blacks ha annunciato questa notte il ritiro immediato dal rugby.

Israel Jamahl Akuhata Dagg è nato a Marton il 6 giugno 1988 e ha esordito a livello professionistico nel 2006 nella squadra provinciale di Hawke’s Bay. Nel 2009 la prima in Super Rugby, con gli Highlanders, mentre l’anno successivo arriva l’esordio con gli All Blacks contro l’Irlanda a giugno. Lo stesso anno contribuisce alla conquista dell’allora Tri Nations con la meta decisiva contro il Sudafrica.

Passa ai Crusaders nel Super Rugby 2011 e lo stesso anno conquistò la Coppa del Mondo con gli All Blacks nel torneo disputato in Nuova Zelanda. In tutto ha raccolto 66 caps con i tuttineri, marcando 138 punti.

Foto – Instagram/izzy_dagg

Rispondi