Rugby 7s: a Hong Kong ci si gioca due posti nell’elite ovale

Questo weekend vanno in scena i tornei di qualificazione per le Sevens World Series maschili e femminili. Ecco tutte le squadre in campo.

Mentre i big si sfideranno nella settima tappa delle Seven’s World Series – che quest’anno danno quattro posti per Tokyo 2020 – sul prato di Hong Kong scenderanno in campo anche le squadre, maschili e femminili, che non fanno parte del giro del torneo, ma che puntano a qualificarsi per l’edizione dell’anno prossimo.

In campo maschile scenderanno in campo – a partire dalle 5.30 di mattina (ora italiana) di venerdì 5 – queste squadre: Germania, Uganda, Cile, Isole Cook, Russia, Uruguay, Irlanda, Giamaica, Tonga, Zimbabwe, Hong Kong e Filippine. Favorite d’obbligo, almeno sulla carta, Irlanda e Russia che dovrebbero, salvo sorprese, giocarsi un posto nelle prossime World Series.

In campo femminile, invece, protagoniste saranno – a partire dalle 4 di notte di giovedì 4 – queste nazionali: Belgio, Scozia, Giappone, Messico, Papua Nuova Guinea, Hong Kong, Kenya, Uganda, Argentina, Kazakhistan, Brasile e Polonia. Come si nota, sia in campo maschile sia in quello femminile mancano i colori azzurri. Ma, questa, non è una notizia.

Foto – Rugby Europe/Isabelle Picarel

Rispondi