Super Rugby: Crusaders, arriva il primo ko

Si è disputata la sesta giornata del campionato dell’Emisfero Sud. Ecco tutti i risultati.

Arriva il primo ko per i Crusaders, che cadono in casa dei Waratahs dopo due settimane difficilissime per i ragazzi di Christchurch dopo l’attentato di 10 giorni fa. Gli australiani, così, salgono in vetta al proprio girone, approfittando dei ko dei Rebels e dei Brumbies, mentre nella stessa conference risalgono i Reds.

In Nuova Zelanda, dunque, con i Crusaders che perdono in vetta si forma una coppia, formata proprio dal XV di Christchurch e dagli Hurricanes, che battono gli Stormers. Non ne approfittano, invece, gli Highlanders che cadono e si fanno avvicinare sia dai Blues sia dai Chiefs, che con i Bulls ottengono la loro prima vittoria stagionale.

Nella conference sudafricana, infine, molti i ko e, così, ecco che i Lions allungano in vetta in una classifica molto corta. Virtualmente, dopo sei giornate di campionato, la classifica generale vede ai playoff Crusaders, Lions, Waratahs, Hurricanes, Sharks e Stormers e, per la prima volta da anni, sembra almeno al momento spezzato lo stradominio neozelandese.

SUPER RUGBY – SESTA GIORNATA

Blues – Highlanders 33-26
Hurricanes – Stormers 34-28
Waratahs – Crusaders 20-12
Sunwolves – Lions 24-37
Bulls – Chiefs 20-56
Reds – Brumbies 36-14
Sharks – Rebels 28-14

SUPER RUGBY – CLASSIFICHE

Australia: Waratahs 14; Rebels 13; Brumbies 11; Reds 10; Sunwolves 6
Nuova Zelanda: Crusaders, Hurricanes 19; Highlanders 13; Blues 10; Chiefs 8
Sudafrica: Lions 18; Sharks 15; Stormers 14; Bulls 13; Jaguares 9

Foto – Instagram/superrugby

Rispondi