6 Nazioni 2019: Alun Wyn Jones giocatore dell’anno

Il capitano e seconda linea del Galles campione è stato eletto Guinness Six Nations Player of the Championship.

La seconda linea gallese Alun Wyn Jones è stata nominata come il Guinness Sei Nazioni giocatore del campionato 2019. Jones ha guidato la sua squadra alla vittoria, battendo tutte le avversarie nel campionato di quest’anno e assicurando il primo Grande Slam al Galles dal 2012.

Il Guinness Sei Nazioni del Galles del 2019 è iniziato con una storica vittoria in rimonta contro la Francia nell’esordio a Parigi. La squadra ha proseguito con una serie di match dominati in tutto il campionato, vincendo contro l’Italia, l’Inghilterra e la Scozia, e infine contro il detentore del titolo, l’Irlanda, al Principality Stadium per conquistare uno straordinario Grande Slam.

Una rosa di sei potenziali giocatori del campionato, quattro gallesi e due inglesi, sono stati inizialmente scelti da un gruppo di esperti giornalisti di rugby provenienti dai sei Paesi partecipanti e il pubblico ha poi scelto tra:

Alun Wyn Jones (Galles)
Hadleigh Parkes (Galles)
Josh Adams (Galles)
Liam Williams (Galles)
Jonny May (Inghilterra)
Tom Curry (Inghilterra)

Jones ha dichiarato: “Sono molto lusingato di essere stato nominato Guinness Six Nations Player of the Championship: per me, come capitano, è una conferma di ciò che abbiamo fatto come squadra durante il torneo. Essere stato candidato con altri tre giocatori gallesi e due giocatori eccezionali dell’Inghilterra sarebbe stato più che sufficiente e sono molto grato alle persone che hanno avuto il tempo di votare”.

Rispondi