6 Nazioni: Galles e Irlanda per vincere

Alle 15.45 a Cardiff va in scena il match che potrebbe dare titolo e Grande Slam ai padroni di casa o rimettere in corsa i campioni in carica.

Warren Gatland e il Galles stanno cercando il finale perfetto. La vittoria a Cardiff il Super Saturday darebbe loro il Grande Slam, un terzo da record sotto la guida del tecnico neozelandese nel suo ultimo anno al timone. La storia è dalla parte del Galles – hanno sempre sfruttato le grandi occasioni nell’era di Gatland e sarebbe giusto se potessero finire alla grande. L’Irlanda di Joe Schmidt deve assumere, invece, il ruolo di cacciatore al Principality Stadium, e anche loro hanno un titolo per cui giocare. Schmidt è anche lui all’ultimo anno del suo mandato e non amerebbe altro che finire con una prima vittoria in assoluto nella capitale gallese.

Ciò li metterebbe al vertice della classifica e se la Scozia facesse loro un favore nella partita finale del Super Saturday – il titolo Guinness Sei Nazioni 2019 sarebbe il loro. Per il Galles, l’equazione è molto più semplice. Vinci e il Grande Slam e il Campionato sono suoi. Con tutto questo detto, Gatland è rimasto fedele alle sue truppe collaudate e ha chiamato gli stessi 23 di giornata che hanno abbattuto la Scozia nel quarto turno. Liam Williams è stato l’unico infortunato durante la settimana, ma l’estremo ha vinto la sua battaglia con la forma fisica e sarà la chiave per affrontare la partita al piede irlandese sabato pomeriggio. Schmidt nel frattempo ha fatto tre cambiamenti, portando l’esperienza di Sean O’Brien in terza linea e di Rob Kearney a estremo e dando anche una nuova chance a Tadhg Beirne in seconda linea.

Fischio d’inizio alle 15.45, con diretta su DMAX. Pronostico secco: Galles di +8.

GALLES – IRLANDA

Sabato 16 marzo, ore 15.45 – Principality Stadium, Cardiff

Galles: 15 Liam Williams, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Hadleigh Parkes, 11 Josh Adams, 10 Gareth Anscombe, 9 Gareth Davies, 8 Ross Moriarty, 7 Justin Tipuric, 6 Josh Navidi, 5 Alun Wyn Jones, 4 Adam Beard, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Rob Evans
In panchina: 16 Elliot Dee, 17 Nicky Smith, 18 Dillon Lewis, 19 Jake Ball, 20 Aaron Wainwright, 21 Aled Davies, 22 Dan Biggar, 23 Owen Watkin
Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Garry Ringrose, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 CJ Stander, 7 Sean O’Brien, 6 Peter O’Mahony, 5 James Ryan, 4 Tadhg Beirne, 3 Tadhg Furlong, 2 Rory Best, 1 Cian Healy
In panchina: 16 Niall Scannell, 17 Dave Kilcoyne, 18 Andrew Porter, 19 Quinn Roux, 20 Jack Conan, 21 Kieran Marmion, 22 Jack Carty, 23 Jordan Larmour
Arbitro: Angus Gardner

Foto – Inpho

Un commento su “6 Nazioni: Galles e Irlanda per vincere

Rispondi