Pro 14: Treviso e Ulster vogliono allungare

Si disputa nel weekend la diciassettesima giornata del Guinness Pro 14 di rugby. Ecco le partite in programma.

Si disputa tra domani e domenica la diciassettesima giornata della Guinness Pro 14 e in entrambi i gironi sono previsti match decisivi nella corsa playoff. Nella conference A, in partitolare, spareggio a Galway tra Connacht e Ospreys, con gli ospiti praticamente obbligati a vincere, mentre Connacht non vuole veder scappar via Cardiff, impegnato in casa contro i non certo irresistibili Kings.

Nella conference B, invece, sfida playoff a Treviso, dove la Benetton attende l’Edimburgo in un match che può decidere una grande fetta della stagione biancoverde. Tifa Treviso anche l’Ulster, che a Newport cerca punti pesanti per staccare proprio gli scozzesi, mentre gli Scarlets, attualmente quinti, sono obbligati a vincere, ma dovranno farlo contro il forte Munster che non vuole ancora alzare il piede dall’acceleratore.

Segui live e in esclusiva tutto il Guinness Pro 14 su DAZN

PRO 14 – DICIASSETTESIMA GIORNATA

Leinster – Cheetahs
Connacht – Ospreys
Benetton – Edimburgo
Scarlets – Munster
Zebre – Glasgow
Cardiff – Southern Kings
Newport – Ulster

PRO 14 – CLASSIFICA

Conference A: Munster 57; Glasgow 56; Connacht, Cardiff 42; Ospreys 39; Cheetahs 36; Zebre 18
Conference B: Leinster 68; Treviso 46; Ulster 44; Edimburgo 42; Scarlets 41; Newport, Southern Kings 19

Foto – Benetton Treviso

4 commenti su “Pro 14: Treviso e Ulster vogliono allungare

  1. Benetton che in primis deve rendersi padrone del suo destino e restituire la pagnotta ad Edimburgo per la gara d’andata (anche di 1 punto, ma vincere). Poi sai mai che Munster vuol fare un favore e fare un deciso passo avanti verso la qualificazione (con fattore campo), e andare a vincere a Llannelli…

  2. vincere questa sarebbe un bel passo verso i PO, con le altre a rincorrere, lasciare che si scannino non è una cattiva idea, le partite sono poche, tutti avranno almeno uno scontro diretto e tutti devono trovarne almeno una tanto forte, i punti da fare comodi sono pochi

    1. Considerando il rendimento del benetton, al netto degli assenti x convocazioni al 6 nazioni, si ha la sensazione di una società molto organizzata e strutturata e pronta x GIOCARSI I PO del pro14

  3. Tempo fa si ipotizzava che per Treviso quella con Edimburgo avrebbe potuto essere importante…ed in effetti a poche ore si può dire che è così , ( anche se penso che le tre con gli irlandesi saranno le vere discriminanti tra altare e polvere ). Comunque c’è l’occasione dopo Scarlet, di ridimensionare anche Ediburgo, significa essere la vera protagonista del girone ( irlandesi di Dublino a parte ).
    Ma nel contempo è anche una necessità , Ulster ha due incontri facilissimi , noi se le cose ….insomma….potremmo essere risucchiati.
    Ma considerando che nella storia recente mai Treviso si era trovata ii questa posizione con condizioni di forma ( si vede..) è di umore ( traspare ..si intuisce da tante cose..) l’ aspettativa e fiducia sono per il massimo risultato.

Rispondi