6 Nazioni: Italia vs Irlanda, un’altra lunghissima domenica

Appuntamento alle 16 per gli azzurri, con diretta su DMAX, per una sfida che appare impossibile per i ragazzi di O’Shea.

Da un lato un’Italia reduce da 19 ko consecutivi nel Guinness Sei Nazioni dall’altro un’Irlanda ferita dopo il ko all’esordio contro l’Inghilterra e che non vuole lasciare nulla al caso nel sogno di rimonta. In mezzo due formazioni molto diverse e in mezzo un Joe Schmidt che a differenza del collega Gatland non sceglie un turnover spudorato per la trasferta romana.

Così per Conor O’Shea appare difficile sfuggire al 20° ko consecutivo nel Torneo (in collaborazione con Brunel) e il mantra del “pensiamo alla nostra prestazione” appare chiaramente evidenziare come la superiorità dell’Irlanda sia implacabile oggi come oggi. Vedremo cosa proveranno a inventarsi Allan e compagni per complicare le cose a Sexton e soci, ma il pronostico secco non può non essere +25 per l’Irlanda.

ITALIA – IRLANDA

Domenica 24 febbraio, ore 16.00 – Stadio Olimpico, Roma
Italia: 15 Jayden Hayward, 14 Edoardo Padovani, 13 Michele Campagnaro, 12 Luca Morisi, 11 Angelo Esposito, 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi, 8 Braam Steyn, 7 Maxime Mbandà, 6 Jimmy Tuivaiti, 5 Dean Budd, 4 Federico Ruzza, 3 Simone Ferrari, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Andrea Lovotti
In panchina: 16 Luca Bigi, 17 Cherif Traore’, 18 Tiziano Pasquali, 19 David Sisi, 20 Alessandro Zanni, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Ian Mckinley, 23 Tommaso Castello
Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Chris Farrell, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Johnny Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jordi Murphy, 7 Sean O’Brien, 6 Peter O’Mahony, 5 Quinn Roux, 4 Ultan Dillane, 3 Tadhg Furlong, 2 Sean Cronin, 1 Dave Kilcoyne
In panchina: 16 Niall Scannell, 17 Jack McGrath, 18 John Ryan, 19 Iain Henderson, 20 Josh van der Flier, 21 John Cooney, 22 Jack Carty, 23 Andrew Conway
Arbitro: Glen Jackson

Un commento su “6 Nazioni: Italia vs Irlanda, un’altra lunghissima domenica

Rispondi