Pro 14: Zebre, niente da fare con l’Ulster

I ragazzi di Belfast conquistano cinque punti e restano in scia alla Benetton nella corsa playoff.

Non possono nulla le Zebre contro l’Ulster. Bastano tre mete tra il 16′ e il 31′ di Rob Herring per scavare un gap subito enorme, cui rispondono i bianconeri solo con una meta tecnica (e due gialli, uno per parte, nei primi 25 minuti). E allo scadere arriva anche il bonus con la meta di Robert Lyttle. Nella ripresa, poi, arriva una meta tecnica per l’Ulster al 46′ e quella di Louis Ludik al 50′ che fa scappare i padroni di casa. Poi segnano altre due volte i nordirlandesi per il 54-7 finale.

Segue cronaca

Rispondi