Pro 14: scelte le Zebre per Belfast

Michael Bradley ha annunciato la formazione che scenderà in campo domani contro l’Ulster.

Le Zebre hanno lasciato Parma stamane dirette in Irlanda del Nord per affrontare l’unica sfida stagionale contro Ulster.La franchigia di base a Belfast infatti è inserita nel girone B del Guinness PRO14 al pari di Leinster, ultimo avversario dei bianconeri sabato scorso a Viadana. Sabato sera alle 20.35 italiane le Zebre saranno attesa al Kingspan Stadium di Belfast dai biancorossi sconfitti l’anno scorso al Lanfranchi per 27-23.

Segui live e in esclusiva Ulster-Zebre su DAZN

Per l’occasione lo staff tecnico ha dovuto fare a meno di diversi atleti convocati dalla nazionale italiana che domenica 24 Febbraio alle 16 allo Stadio Olimpico di Roma affronta proprio l’Irlanda nel terzo turno del Sei Nazioni 2019. Sono sette i bianconeri trattenuti nel ritiro degli Azzurri, due invece quelli arruolati per la trasferta in Irlanda del Nord: il centro Bisegni e l’apertura Canna, entrambi titolari come sette giorni fa allo Zaffanella.

Alla lista degli infortunati, dopo la sfida ai campioni d’Europa in carica dello scorso weekend, si sono aggiunti anche Licata e Zilocchi. Per far fronte alle necessità di formazione, l’head coach della franchgiia federale Michael Bradley ha così convocato quattro permit players tutti ex Accademia Nazionale Ivan Francescato. Tre di essi partecipano al massimo torneo italiano Top12: la terza linea Jacopo Bianchi delle Fiamme Oro Rugby alla sua sesta presenza, il pilone Danilo Fischetti del Rugby Calvisano che vanta gi due caps nel Guinness PRO14 e l’esordiente Alessandro Mordacci; terza linea parmense classe ‘97 in forza al Valorugby Emilia. Il quarto permit player è un altro esordiente, si tratta della seconda linea Lorenzo Masselli, classe ’97 nato a Johannesbourh in Sudafrica che quest’anno difende i colori bianconeri dei piacentini Lyons in testa al torneo di Serie A.

In totale sono sette i cambi nel XV titolare con Balekana che partirà titolare all’ala; lo stesso dicasi di De Battista che ritrova la magli anumero 12. Nel pacchetto degli avanti invece Bello è titolare in prima linea al pari di Krumov che farà coppia in seconda linea con capitan Biagi. Tutta nuova la terza linea con i due flanker isolani Tauyavuca e Brown ai fianchi del giovani numero 8 Bianchi.

ZEBRE

15 Francois Brummer, 14 Paula Balekana, 13 Giulio Bisegni, 12 Nicolas De Battista, 11 James Elliott, 10 Carlo Canna, 9 Joshua Renton, 8 Jacopo Bianchi, 7 James Brown, 6 Apisai Tauyavuca, 5 George Biagi, 4 Leonard Krumov, 3 Eduardo Bello, 2 Oliviero Fabiani, 1 Daniele Rimpelli
In panchina: 16 Luhandre Luus, 17 Danilo Fischetti, 18 Roberto Tenga, 19 Lorenzo Masselli, 20 Alessandro Mordacci, 21 Riccardo Raffaele, 22 Maicol Azzolini, 23 Giovanbattista Venditti

Un commento su “Pro 14: scelte le Zebre per Belfast

Rispondi