6 Nazioni: O’Shea cambia molto

Per la sfida con l’Irlanda torna Tebaldi, mentre in terza linea ci saranno Steyn, Mbandà e Tuivaiti.

Steyn al posto dell’infortunato Sergio Parisse, con Maxime Mbandà e Jimmy Tuivaiti ai suoi lati. Tebaldi che torna in mediana, mentre esordirà da titolare nel torneo Federico Ruzza, con Lovotti che torna in prima linea. Queste le scelte di Conor O’Shea in vista di Italia-Irlanda di domenica a Roma.

ITALIA

15 Jayden Hayward, 14 Edoardo Padovani, 13 Michele Campagnaro, 12 Luca Morisi, 11 Angelo Esposito, 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi, 8 Abraham Steyn, 7 Maxime Mbandà, 6 Jimmy Tuivaiti, 5 Dean Budd, 4 Federico Ruzza, 3 Simone Ferrari, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Andrea Lovotti
In panchina: 16 Luca Bigi, 17 Cherif Traorè 18 Tiziano Pasquali, 19 David Sisi, 20 Alessandro Zanni, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Ian McKinley, 23 Tommaso Castello

Un commento su “6 Nazioni: O’Shea cambia molto

Rispondi