Buone notizie: Nasi Manu, il campo è più vicino

La Benetton Treviso ha rilasciato il seguente aggiornamento circa le condizioni di salute del giocatore Nasi Manu.

Il terza linea biancoverde, operato lo scorso 31 agosto dall’equipe del reparto di urologia dell’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso a causa di una neoformazione all’apparato uro-genitale, era poi stato sottoposto a cicli di chemioterapia presso l’Istituto Oncologico Veneto di Padova.

Gli esami strumentali effettuati nella giornata di ieri hanno mostrato che Nasi ha risposto favorevolmente alla terapia, ciò gli consentirà di riprendere gradualmente l’attività sportiva seguendo allo stesso tempo un programma di controlli medici periodici per confermare il positivo esito del trattamento.

Da quando lo scorso agosto ho scoperto di avere il cancro sino a ieri quando il mio dottore mi ha comunicato la buona notizia, non ho mai smesso di sentire il supporto da parte di tutti. Durante questo periodo difficile della mia vita non avrei potuto essere più supportato.

Grazie al mio club, Benetton Rugby, allo staff tecnico, alla dirigenza ed ai miei compagni di squadra.

Grazie alla mia fantastica moglie, alla mia famiglia ed ai miei amici.

Grazie a tutti i medici ed infermieri che mi hanno seguito nei reparti di oncologia a Treviso e Padova; non avrei potuto chiedere assistenza medica migliore.

Questa esperienza segnerà la mia vita per sempre e non dimenticherò mai tutto ciò che avete fatto per me. Vi sono riconoscente e spero di tornare presto in campo” – queste le parole del Leone biancoverde Nasi Manu.

2 commenti su “Buone notizie: Nasi Manu, il campo è più vicino

  1. Roma, xx/x/xxxx, Osservatorio Nazionale Terremoti.
    Si rileva un movimento tellurico anomalo alla periferia di Treviso, Veneto.
    Dopo alcuni minuti di febbrili ricerche per capire l’origine del sisma, una telefonata: “Tranquilli ! Sono quelli del Monigo che hanno salutato il rientro in campo di Nasi Manu”.

Rispondi