6 Nazioni 2019: Francia, sei cambi per gli inglesi

Jacques Brunel rimescola le carte dopo la sconfitta subita a Parigi contro il Galles.

L’allenatore della Francia Jacques Brunel ha apportato sei modifiche alla sua formazione per affrontare l’Inghilterra nel secondo turno del Guinness Sei Nazioni di domenica (calcio d’inizio alle 16.00, in diretta su Dmax).

Tre cambi arrivano nella trequarti, dove Mathieu Bastareaud e Geoffrey Doumayrou si ricongiungono a centri – la stessa coppia che ha aiutato la Francia a battere l’Inghilterra a Parigi lo scorso anno. L’altro cambio nelle retrovie arriva sulla fascia, dove Gaël Fickou, entrato come rimpiazzo con il Galles la scorsa settimana, viene messo sull’ala, con Yoann Huget che si sposta a estremo.

In mischia, invece, Demba Bamba entra in prima linea al posto dell’infortunato Uini Atonio, mentre la seconda linea Felix Lambey viene preferito a Paul Willemse. In terza linea, Yacouba Camara è al n. 6 al posto di Wenceslas Lauret.

FRANCIA

15 Yoann Huget, 14 Damien Penaud, 13 Mathieu Bastareaud, 12 Geoffrey Doumayrou, 11 Gaël Fickou, 10 Camille Lopez, 9 Morgan Parra, 8 Louis Picamoles, 7 Arthur Iturria, 6 Yacouba Camara, 5 Sébastien Vahaamahina, 4 Félix Lambey, 3 Demba Bamba, 2 Guilhem Guirado, 1 Jefferson Poirot 
In panchina: 16 Pierre Bourgarit, 17 Dany Priso, 18 Dorian Aldegheri, 19 Paul Willemse, 20 Gregory Alldritt, 21 Antoine Dupont, 22 Romain Ntamack, 23 Thomas Ramos

Foto – Instagram/mathieubastareaud

Rispondi