6 Nazioni femminile: Italdonne, si parte dalla Scozia

Appuntamento questa sera, con diretta su Eurosport Player, per le azzurri di Di Giandomenico contro le britanniche.

Parte da Glasgow la campagna 2019 dell’Italdonne nel 6 Nazioni. Una stagione difficile per la squadra di Andrea Di Giandomenico, una stagione di conferme da trovare, ma anche di rosa da ampliare e l’esordio è contro una delle squadre già battute spesso, le ultime due volte nell’ultima stagione.

Ma il 6 Nazioni di quest’anno – assieme a quello del 2020 – è fondamentale per le azzurre perché vale come torneo di qualificazione ai Mondiali 2021 che si disputeranno in Nuova Zelanda. Nella classifica aggregata, infatti, l’Italia dovrà chiudere davanti ad almeno una tra Irlanda e, proprio, Scozia. E nonostante la rifondazione irlandese i pronostici dicono che le azzurre dovranno fare la corsa proprio sulle avversarie di oggi. A partire, proprio, da oggi.

SCOZIA – ITALIA

Venerdì 1 febbraio, ore 20.35 – Scotstoun, Glasgow
Scozia: 15 Chloe Rollie, 14 Liz Musgrove, 13 Hannah Smith, 12 Lisa Thomson, 11 Annabel Sergeant, 10 Helen Nelson, 9 Mhairi Grieve, 8 Siobhan Cattigan, 7. Rachel McLachlan, 6 Rachel Malcolm, 5 Sarah Bonar, 4 Emma Wassell, 3 Megan Kennedy, 2 Lana Skeldon, 1 Lisa Cockburn
In panchina:16 Jodie Rettie, 17 Katie Dougan, 18 Mairi Forsyth, 19 Sophie Anderson, 20 Nicola Howat, 21 Sarah Law, 22 Lisa Martin, 23 Rhona Lloyd
Italia: 15 Manuela Furlan, 14 Aura Muzzo, 13 Michela Sillari, 12 Beatrice Rigoni, 11 Sofia Stefan, 10 Veronica Madia, 9 Sara Barattin, 8 Elisa Giordano, 7 Giada Franco, 6 Ilaria Arrighetti, 5 Giordana Duca, 4 Valentina Ruzza, 3 Lucia Gai, 2 Melissa Bettoni, 1 Gaia Giacomoli
In panchina: 16 Silvia Turani, 17 Elena Serilli, 18 Sara Tounesi, 19 Valeria Fedrighi, 20 Lucia Cammarano, 21 Francesca Sberna, 22 Jessica Busato, 23 Camilla Sarasso
Arbitro: Nikky O’Donnell

Un commento su “6 Nazioni femminile: Italdonne, si parte dalla Scozia

Rispondi