6 Nazioni 2019: Francia vs Galles, si parte!

Appuntamento questa sera, ore 21 con diretta su DMAX, con il match d’esordio del Torneo continentale.

L’attesa è (quasi) finita. Questa sera alle 21 allo Stade de France di Parigi partirà il Guinness Sei Nazioni 2019 e in campo scenderanno in campo i padroni di casa della Francia e il Galles. Due formazioni molto attese, tra i dubbi dei risultati dell’ultimo anno dei transalpini e quelli delle performance delle province britanniche in questa stagione.

Nonostante ciò, il Galles arriva da un 2018 veramente positivo e si candida tra le favorite per il titolo, mentre i Bleus faticano a trovare la quadra sotto la guida di Jacques Brunel. Per i britannici quello di Parigi è già un crocevia decisivo, vincere potrebbe lanciare i gallesi come un anno fa accadde con l’Irlanda, mentre per la Francia un ko potrebbe significare far crescere esponenzialmente i dubbi, mentre un successo potrebbe permettere a Parra e compagni di vivere sull’onda dell’entusiasmo il prosieguo del torneo. Pronostico secco: Galles di +10.

FRANCIA – GALLES

Venerdì 1 febbraio, ore 21.00 – Stade de France, Parigi
Francia: 15 Maxime Medard, 14 Damian Penaud, 13 Wesley Fofana, 12 Romain Ntamack, 11 Yoann Huget, 10 Camille Lopez, 9 Morgan Parra, 8 Louis Picamoles, 7 Arthur Iturria, 6 Wenceslas Lauret, 5 Paul Willemse, 4 Sebastien Vahaamahina, 3 Uini Atonio, 2 Guilhem Guirado, 1 Jefferson Poirot
In panchina: 16 Julien Marchand, 17 Dany Priso, 18 Demba Bamba, 19 Felix Lambey, 20 Greg Alldritt, 21 Baptiste Serin, 22 Gael Fickou, 23 Geoffrey Doumayrou
Galles: 15 Liam Williams, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Hadleigh Parkes, 11 Josh Adams, 10 Gareth Anscombe, 9 Tomos Williams, 8 Ross Moriarty, 7 Justin Tipuric, 6 Josh Navidi, 5 Alun Wyn Jones, 4 Adam Beard, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Rob Evans
In panchina: 16 Elliot Dee, 17 Wyn Jones, 18 Samson Lee, 19 Cory Hill, 20 Aaron Wainwright, 21 Gareth Davies, 22 Dan Biggar, 23 Owen Watkin
Arbitro: Wayne Barnes 

Foto – Inpho

Rispondi