6 Nazioni 2019: Italia, i convocati per la Scozia

Conor O’Shea conferma il gruppo che si è allenato in settimana cui si aggiunge il rientrante Dean Budd.

Conor O’Shea, Commissario Tecnico della Federazione Italiana Rugby, ha ufficializzato oggi la lista dei trentuno atleti convocati da domenica 27 gennaio presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma in vista del debutto nel Guinness 6 Nazioni 2019 fissato per sabato 2 febbraio (ore 15.15, diretta DMAX canale 52 dalle 14.30 con lo studio Rugbyu Social Club) al BT Murrayfield Stadium di Edinburgo contro la Scozia.

Rientra nel gruppo il seconda linea e capitano della Benetton Rugby, Dean Budd, tornato a disposizione dello staff tecnico azzurro dopo aver saltato per motivi personali il ritiro di Roma del 20-23 gennaio e sostituito nei giorni scorsi a Roma dal compagno di reparto e di Club Marco Fuser.

La Nazionale si allenerà a Roma nelle giornate di lunedì e martedì, mentre mercoledì sera gli Azzurri voleranno da Ciampino verso la capitale scozzese dove, giovedì (diretta Facebook.com/Federugby alle ore 14) il CT O’Shea e il Manager Troiani annunceranno in conferenza stampa il XV titolare per il debutto nel Torneo 2019.

ITALIA – convocati

Piloni
Simone FERRARI
Andrea LOVOTTI
Tiziano PASQUALI
Cherif TRAORE
Giosué ZILOCCHI

Tallonatori
Luca BIGI
Leonardo GHIRALDINI

Seconde linee
Dean BUDD
Federico RUZZA
David SISI
Alessandro ZANNI

Flanker/n.8
Marco BARBINI
Maxime MBANDA’
Sebastian NEGRI
Sergio PARISSE
Abraham Jurgens STEYN
Jim TUIVAITI

Mediani di mischia
Guglielmo PALAZZANI
Tito TEBALDI

Mediani d’apertura
Tommaso ALLAN
Carlo CANNA
Ian MCKINLEY

Centri
Michele CAMPAGNARO
Tommaso CASTELLO
Luca MORISI
Marco ZANON 

Ali/Estremi
Tommaso BENVENUTI
Angelo ESPOSITO
Jayden HAYWARD
Edoardo PADOVANI
Luca SPERANDIO

2 commenti su “6 Nazioni 2019: Italia, i convocati per la Scozia

  1. sorpreso della reale chiamata di Barbini, spero che lui e Ruzza vedano il campo. Stai a vedere che COS, vista l’aria di trasloco, non abbia deciso di trasgredire a certi ordini di scuderia…dai ragazzi, fate uno scherzetto agli scoti!!!

  2. Tuivati, Mbanda? Ora come ora, e con WRC alle porte, Lazzaroni e Lamaro! Pensare che non avrebbe convocato Zanon per il raduno. Conor O’Shea. ha dei grossi limiti ma i latini dicevano Beati monoculi in terra caecorum

Rispondi