Follie ovali: Baloucoune e il giallo più veloce della storia

L’ala dell’Ulster è riuscita a farsi cacciare dopo soli 5 secondi di gioco l’altro giorno contro il Munster.

Cinque secondi. Il tempo trascorso tra il primo fischio dell’arbitro e il secondo. Il primo per dare il via al match tra Ulster e Munster, il secondo per punire con il cartellino giallo dato a Robert Baloucoune. Che, forse, avrebbe potuto anche meritarsi un rosso.

This poll is no longer accepting votes

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
7727 votes
VotaRisultati

3 commenti su “Follie ovali: Baloucoune e il giallo più veloce della storia

  1. Rosso tutta la vita, ma ormai se ne vedono ad ogni turno e sempre più pericolosi. Ed è uno schifo: arbitri e tmo così dovrebbero andare a casa per manifesta incapacità, e cambiare mestiere che altrimenti farebbero danni ad altri sport. E non lo scrivo perché è toccato a un munsterman, visto che facciamo schifo anche da soli. E avanti con le chiacchiere sull’incolumità dei giocatori.

  2. al di fuori della pericolosità, dovrebbe essere stato rosso per il semplice motivo che il gesto è chiaramente voluto e cercato, ha chiaramente puntato l’uomo in volo per prenderlo prima che toccasse terra, errore arbitrale grosso come una casa

Rispondi