Continental Shield: il Lokomotive ferma Calvisano

Secondo scalpo italiano per il XV di Tblisi, mentre Rovigo liquida senza problema i belgi.

Doveva essere una passeggiata e la matematica certezza del superamento del turno, invece Calvisano si complica la vita cadendo in casa contro il Lokomotive Tblisi e ora dovendo vincere a tutti i costi all’ultima giornata. Secondo scalpo in Italia, dopo le Fiamme Oro, per i georgiani che nel prossimo turno ospiteranno proprio la squadra della polizia. E o le Fiamme faranno un regalo ai bresciani, o al Calvisano servirà vincere in trasferta proprio a Roma all’ultimo turno per chiudere al primo posto nel girone.

Stravince, invece, Rovigo contro i Belgian Barbarians e rientra in corsa per il primo posto. Per i Bersaglieri, però, obbligatorio espugnare il campo del Petrarca al prossimo turno prima di andare a vincere in Belgio. Un ko contro la squadra di Padova darebbe il primo posto matematico al Petrarca.

CONTINENTAL SHIELD – QUARTA GIORNATA

Rovigo v Belgian Barbarians 68-12
Calvisano v Lokomotive Tblisi 13-20

CONTINENTAL SHIELD – CLASSIFICHE

Girone 1: Calvisano 10; Tblisi 9; Fiamme Oro 1
Girone 2: Petrarca 13; Rovigo 7; Barbarians 0

Foto – Massimiliano Sandri/Rugby Rovigo

Un commento su “Continental Shield: il Lokomotive ferma Calvisano

Rispondi