Challenge Cup: Treviso si è complicata le cose

Si è conclusa ieri la quarta giornata della coppa europea di rugby. Ecco come è andata e come stanno le italiane in classifica.

Si è conclusa la quarta giornata di Challenge Cup e le due italiane che partecipano sono ancora in piena corsa per i playoff. Ma se la vittoria delle Zebre lancia i bianconeri all’inseguimento di La Rochelle e con un bottino di 14 punti che può essere fondamentale, il ko di Twickenham della Benetton complica le cose in casa biancoverde.

Il secondo tempo dominato come possesso e territorio, ma finito con zero punti sul tabellino, pesa per Treviso, che si vede scavalcare proprio da Gloucester e con soli 10 punti in classifica. Ora vincere in casa contro Agen nel prossimo turno potrebbe non bastare per garantire i playoff alla Benetton, che così sarà obbligata al colpaccio a Grenoble per una storica qualificazione.

Terza vittoria in quattro partite, invece, per le Zebre che salgono a 14 punti, alle spalle di La Rochelle – contro cui giocheranno negli ultimi due turni. E i francesi cadono in casa contro Bristol e la doppia sfida sarà decisiva, anche se va contato il probabile doppio bonus per Bristol contro Enisei e, dunque, una vittoria con La Rochelle potrebbe non bastare.

Negli altri gironi, invece, Clermont scappa via – ma dovrà aspettare il recupero di Timosoara-Northampton per sapere quanti punti di vantaggio ha sugli inglesi. Ma i playoff sembrano ormai scritti. Equilibrio nella pool 2, dove Worcester, Ospreys e Pau sono racchiusi in cinque punti, mentre nella pool 3 inciampa in casa sale contro Bordeaux e ora sarà decisiva la sfida diretta contro Connacht nell’ultimo turno, anche se uno dei migliori secondi posti dovrebbe uscire da questo girone.

CHALLENGE CUP – QUARTA GIORNATA

Agen – Grenoble 14-10
Perpignan – Connacht 21-36
Stade Français – Ospreys 12-3
Timisoara – Northampton rinv.
Clermont – Newport 49-24
Harlequins – Benetton 20-9
Zebre – Enisei 58-14
Worcester – Pau 23-7
Sale – Bordeaux 14-17
La Rochelle – Bristol 3-13

CHALLENGE CUP – CLASSIFICHE

Pool 1: Clermont 20; Northampton 10; Newport 5; Timisoara 0
Pool 2: Worcester 13; Ospreys 11; Pau 8; Stade Français 5
Pool 3: Sale 16; Connacht 13; Bordeaux 6; Perpignan 2
Pool 4: La Rochelle 15; Zebre 14; Bristol 11; Enisei 1
Pool 5: Harlequins 11; Benetton 10; Agen 9; Grenoble 8

Foto – Instagram/agen_rugby

This poll is no longer accepting votes

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
7727 votes
VotaRisultati

Un commento su “Challenge Cup: Treviso si è complicata le cose

  1. Beh dai, diciamo che Treviso è padrone del proprio destino, con nove punti nelle prossime due partite dovrebbe farcela…, considerando che la trasferta a Grenoble nell’ultima del girone sarà con una squadra già sicuramente eliminata, ripeto con due vittorie è praticamente fatta, poi certo rimane il rammarico per la trasferta di Agen

Rispondi