Top 14: Ben Smith firma per Pau

Il forte trequarti degli All Blacks andrà a giocare in Francia al termine della prossima Rugby World Cup.

Colpo grosso del Pau in vista della prossima stagione del Top 14 francese. Il club transalpino, infatti, ha messo sotto contratto Ben Smith, fortissimo estremo e ala degli All Blacks, che raggiungerà la Francia al termine dei Mondiali di Giappone 2019.

Benjamin Robert Smith, nato a Dunedin il 1 giugno 1986, è un utility back degli Highlanders nel Super Rugby, con cui ha debuttato nel 2009. Proprio quell’anno arriva anche l’esordio con la Nuova Zelanda nella storica sfida contro l’Italia a San Siro. In carriera ha vestito 75 volte la maglia degli All Blacks, segnando 33 mete, e ha fatto parte della squadra campione del Mondo nel 2015, mentre non venne convocato per i Mondiali 2011. 

“È una grande soddisfazione. Avrà un impatto sulla squadra e considerando il suo calibro gli permetterà di aiutare i nostri giovani” ha dichiarato il presidente del Pau Bernard Pontneau. Ma attenzione, perché finito il Top 14 del 2020 Smith si trasferirà a giocare in un non definito club giapponese.

Foto – Instagram/bensmith1100

This poll is no longer accepting votes

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
7727 votes
VotaRisultati

Rispondi