Challenge Cup: ci si prepara allo sprint finale

Si disputa questo weekend la quarta giornata della coppa europea di rugby, non ancora decisiva, ma quasi.

Quarta giornata della Challenge Cup quella che si disputerà tra venerdì sera e sabato. Giro di boa superato e, ora, ci si avvicina allo sprint finale di gennaio. Turno che non darà risposte definitive, ma che sicuramente è importantissima per posizionare le formazioni in pole position per i playoff, o tagliarle fuori.

Nella pool 1 Clermont vuole mantenere il perfetto score ospitando i Newport Dragons, mentre Northampton deve tenersi in scia e farlo vincendo a Timisoara. Nella pool 2, invece, gli Ospreys non possono permettersi passi falsi a Parigi contro lo Stade, mentre sarà spareggio tra Worcester e Pau. Nella pool 3 Sale vuole prenotate i quarti di finale battendo in casa Bordeaux, mentre alle sue spalle Connacht non può sbagliare nella trasferta di Perpignan.

Le italiane, invece, saranno impegnate nei match delle pool 4 e 5. Le Zebre ospitano l’Enisei e serve una vittoria con bonus per arrivare alla doppia – e difficile – sfida contro La Rochelle sull’onda dell’entusiasmo e un bottino importante anche in ottica migliori secondi posti. Treviso, invece, dopo aver battuto gli Harlequins a Monigo sognano un difficile bis al Twickenham Stoop che metterebbe un’enorme ipoteca sul passaggio del turno, ma anche portare a casa un punto di bonus potrebbe risultare decisivo prima dello sprint finale.

Segui live e in esclusiva Zebre e Treviso su DAZN

CHALLENGE CUP – QUARTA GIORNATA

Agen – Grenoble
Perpignan – Connacht
Stade Français – Ospreys
Timisoara – Northampton
Clermont – Newport
Harlequins – Benetton
Zebre – Enisei
Worcester – Pau
Sale – Bordeaux
La Rochelle – Bristol

CHALLENGE CUP – CLASSIFICHE

Pool 1: Clermont 15; Northampton 10; Newport 5; Timisoara 0
Pool 2: Ospreys 11; Worcester 9; Pau 8; Stade Français 1
Pool 3: Sale 15; Connacht 8; Bordeaux, Perpignan 2
Pool 4: La Rochelle 15; Zebre 9; Bristol 7; Enisei 1
Pool 5: Benetton 10; Grenoble 8; Harlequins 7; Agen 5

Foto – Instagram/benettonrugby

This poll is no longer accepting votes

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
7727 votes
VotaRisultati

Un commento su “Challenge Cup: ci si prepara allo sprint finale

  1. Un punto di bonus a Treviso sarebbe buono, due ottimi, una vittoria da applausi. Alla fine se le italiane fanno la corsa ad uno dei 3 posti da “migliori seconde” la partita è aperta, visto che solo i Saints secondo me avranno il posto assicurato. Da capire quanto durerà la lotta nel girone 2, e quanto lo Stade vorrà opporre una seppur minima resistenza.
    Certo che per Treviso davvero quei punti persi con Agen lasciano con un estremo amaro in bocca, le Zebre han fatto quello che potevano fin qui, forse togliere un punto a Bristol (o guadagnarne uno in più) avrebbe avuto il suo perchè

Rispondi