Top 12: Verona, salta Zanichelli. Nuovo head coach sarà Grant Doorey

L’avvicendamento dopo un avvio di campionato difficile per la neopromossa, che aveva obiettivi ben superiori.

Un avvio di stagione difficile, un ultimo posto con lo spettro della retrocessione e la volontà di cambiare in fretta ritmo per una squadra che si era presentata nel massimo campionato italiano di rugby con ben altri obiettivi. Il Verona Rugby è in crisi e, come sempre più spesso capita, a pagare è l’allenatore. Anche se, in questo caso, nessun esonero, ma solo un rimescolamento delle carte nello staff tecnico della società.

Antonio Zanichelli lascia quindi la guida del First XV per occuparsi a tempo pieno della Direzione Sportiva del Club. Al suo posto, in qualità di Head Coach, a partire dal match casalingo con Valsugana, siederà in panchina Grant Doorey, Director of Rugby della Società – come si legge nel comunicato del Verona -. Avvicendamento anche nella posizione di Assistant Coach. Zane Ansell, Direttore della Verona Rugby Academy, prende il posto di Luke Mahoney in qualità di allenatore della mischia. Mahoney siederà sulla panchina dell’Under 18 e farà parte dello staff tecnico dell’accademia veronese.

Il commento di Raffaella Vittadello, Presidente del Verona Rugby: “Questo passaggio di consegne vuole essere un modo per dare una scossa all’ambiente, allo spogliatoio e alla squadra. Stiamo vivendo un momento delicato in campionato. Abbiamo preso questa decisione in comune accordo con i tecnici coinvolti”, sottolinea la Presidente, “e riponiamo piena fiducia in tutti loro”.

Le dichiarazioni del DS Antonio Zanichelli: “E’ stata una scelta condivisa per il bene del club e della squadra. Dopo più di quattro anni alla guida del First XV abbiamo voluto portare qualcosa di nuovo. In aggiunta a questo, ci siamo resi conto che sarebbe stato difficile per me, in questo momento, continuare a ricoprire il duplice ruolo di Head Coach-Direttore Sportivo e si è colta quindi l’occasione, anticipando la messa in pratica di una decisione già concordata da tempo con la proprietà”, spiega Zanichelli, “Avere la possibilità di occuparmi a tempo pieno della direzione sportiva del Verona Rugby rappresenta per me un onore e una sfida di grande interesse”.

Foto – Instagram/veronarugby

Rispondi