Rugby 7s: da Dubai parte la corsa a Tokyo 2020

Da domani mattina partono le Sevens World Series maschili che qualificheranno quattro squadre ai Giochi Olimpici.

Inizia domani mattina all’alba (ore 6 italiane) la corsa ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Parte, infatti, la prima tappa delle Sevens World Series di rugby a sette, torneo che quest’anno assegna quattro posti alle prossime Olimpiadi. Un anno fa a trionfare furono i Blitzbokke, e i sudafricani restano tra i favoriti d’obbligo per la vittoria finale e un posto a Tokyo 2020.

Tra le altre nazionali da tenere d’occhio, ovviamente, non si possono escludere i campioni olimpici uscenti delle Fiji, vincitori di cinque tappe l’anno scorso, così come la Nuova Zelanda. Più equilibrata appare la corsa per il quarto posto, l’ultimo che vale un biglietto per Tokyo. Qui le squadre in corsa sono diverse, andando dall’Inghilterra (che qualificherebbe ai Giochi anche Scozia, Galles e Irlanda del Nord, visto che partecipano come Gran Bretagna, ndr.) fino all’Australia, passando per gli USA, Kenya e Argentina.

DUBAI 7S – PRIMA GIORNATA

USA – Spain
New Zealand – Wales
Kenya – Scotland
Fiji – France
Argentina – Samoa
South Africa – Zimbabwe
England – Canada
Australia – Japan
USA – Wales
New Zealand – Spain
Kenya – France
Fiji – Scotland
Argentina – Zimbabwe
South Africa – Samoa
England – Japan
Australia – Canada
Spain – Wales
New Zealand – USA
Scotland – France
Fiji – Kenya
Samoa – Zimbabwe
South Africa – Argentina
Canada – Japan
Australia – England

Foto – Mike Lee – KLC fotos for World Rugby

This poll is no longer accepting votes

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
7727 votes
VotaRisultati

Rispondi