Test Match: Irlanda vs All Blacks, ecco la sfida dell’anno

Questa sera, diretta streaming su DAZN alle 20, l’attesissimo match tra le due prime forze al mondo di rugby.

E’ il match più atteso dell’autunno internazionale e, probabilmente, di tutto il 2018. Questa sera a Dublino in campo si sfideranno la squadra più forte al mondo, gli All Blacks, contro la dominatrice della stagione nell’Emisfero Nord, l’Irlanda. Le due squadre occupano anche i primi due posti nel ranking mondiale e, anche se il sorpasso è impossibile, la sfida dell’Aviva Stadium assume anche un sapore da sfida per decretare il team dell’anno a livello globale.

Non solo, perché solo due anni fa l’Irlanda sorprendeva il mondo a Chicago e per la prima volta nella sua storia batteva i tuttineri. Una sconfitta che la Nuova Zelanda vuole sicuramente vendicare e per questo a Dublino arriva con una formazione assolutamente competitiva. Ma anche l’Irlanda mette in campo tutti i pezzi da novanta, anche quel Bundee Aki al centro di polemiche in questi giorni, con Steve Hansen che ha questionato sull’equiparazione del neozelandese da parte dell’Irlanda. Irlanda che all’ultimo ha perso Dan Leavy per infortunio, con Josh van der Flier titolare e Jordi Murphy che trova posto in panchina.

Il match verrà trasmesso dalle ore 20.00 in streaming su DAZN e per vederlo gratuitamente se non siete abbonati basta cliccare qui e scegliere il mese di prova gratuita. Un match che promette sicuramente spettacolo e che vedrà gli All Blacks in campo prima della sfida di Roma contro l’Italia di sabato prossimo, mentre l’Irlanda avrà un nuovo test importante in vista del 6 Nazioni 2019 dove vorrà difendere il titolo conquistato a marzo. Nota di colore: nella partita dell’anno ci sarà anche un po’ di azzurro, con Marius Mitrea guardalinee del match.

Segui live e in esclusiva Irlanda-All Blacks sabato alle 20.00 su DAZN

IRLANDA – NUOVA ZELANDA

Sabato 17 novembre, ore 20.00 – Aviva Stadium, Dublino
Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Garry Ringrose, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Jonathan Sexton, 9 Kieran Marmion, 8 CJ Stander, 7 Josh van der Flier, 6 Peter O’Mahony, 5 James Ryan, 4 Devin Toner, 3 Tadhg Furlong, 2 Rory Best, 1 Cian Healy
In panchina:16 Sean Cronin, 17 Jack McGrath, 18 Andrew Porter, 19 Iain Henderson, 20 Jordi Murphy, 21 Luke McGrath, 22 Joey Carbery, 23 Jordan Larmour
Nuova Zelanda: 15 Damian McKenzie, 14 Ben Smith, 13 Jack Goodhue, 12 Ryan Crotty, 11 Rieko Ioane, 10 Beauden Barrett, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read, 7 Ardie Savea, 6 Liam Squire, 5 Brodie Retallick, 4 Sam Whitelock, 3 Owen Franks, 2 Codie Taylor, 1 Karl Tu’inukuafe
In panchina: 16 Dane Coles, 17 Ofa Tuungafasi, 18 Nepo Laulala, 19 Scott Barrett, 20 Matt Todd, 21 TJ Perenara, 22 Richie Mo’unga, 23 Anton Lienert-Brown
Arbitro: Wayne Barnes

Foto – Instagram/canterburynz

Rispondi