Test Match: Inghilterra e All Blacks, la sfida tanto attesa

Doveva essere il match dell’anno, ma i risultati negativi del XV di Jones ha ridimensionato un evento comunque imperdibile.

Doveva essere la sfida delle sfide, quella tra le due dominatrici dei due emisferi ovali. E il test tra Inghilterra e All Blacks era attesa da anni, con il calendario di World Rugby che l’aveva allontanata sempre più. Ora, però, la sfida vede la Nuova Zelanda come sempre dominatrice dell’Emisfero Sud (e non solo), mentre l’Inghilterra è andata un po’ in cortocircuito e oggi non è più la macchina da guerra di un anno fa.

Ciò non toglie che la sfida di Twickenham prometta grandi emozioni, proprio per l’orgoglio di Eddie Jones e dei suoi ragazzi che vorranno dimostrare in campo di essere tornati a macinare quel gioco che ha fatto vincere loro due 6 Nazioni consecutivi. Per i tuttineri, invece, la voglia di confermarsi la nazionale praticamente imbattibile vista in questi anni. E, pronostici alla mano, difficilmente verranno smentiti. Diretta tv su Sky Sport dalle 16.

INGHILTERRA – NUOVA ZELANDA

Sabato 10 novembre, ore 16.00 – Twickenham, Londra
Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Chris Ashton, 13 Henry Slade, 12 Ben Te’o, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell, 9 Ben Youngs, 8 Mark Wilson, 7 Sam Underhill, 6 Brad Shields, 5 George Kruis, 4 Maro Itoje, 3 Kyle Sinckler, 2 Dylan Hartley, 1 Ben Moon
In panchina: 16 Jamie George, 17 Alec Hepburn, 18 Harry Williams, 19 Charlie Ewels, 20 Courtney Lawes, 21 Danny Care, 22 George Ford, 23 Jack Nowell
Nuova Zelanda: 15 Damian McKenzie, 14 Ben Smith, 13 Jack Goodhue, 12 Sonny Bill Williams, 11 Rieko Ioane, 10 Beauden Barrett, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read, 7 Ardie Savea, 6 Liam Squire, 5 Brodie Retallick, 4 Samuel Whitelock, 3 Owen Franks, 2 Codie Taylor, 1 Karl Tu’inukuafe
In panchina: 16 Dane Coles, 17 Ofa Tuungafasi, 18 Nepo Laulala, 19 Scott Barrett, 20 Matt Todd, 21 TJ Perenara, 22 Richie Mo’unga, 23 Ryan Crotty
Arbitro: Jérôme Garcès

Foto – Instagram/allblacks

Rispondi