World Rugby Classic: Italia battuta di misura anche dagli USA

Non basta una grande mischia agli azzurri per battere gli USA al World Classic e ora sono due ko consecutivi.

Secondo appuntamento per l’Italian Classic XV nei Mondiali che si stanno disputando alle Bermuda. Alla mezzanotte italiana gli azzurri hanno affrontato gli Stati Uniti nel match che valeva un posto nella finale del Plate. E agli azzurri non basta un’ottima mischia per giocarsi sabato il Plate. A fare la differenza, come era purtroppo prevedibile, la veloce trequarti americana, con i giocatori a stelle e strisce giovani e con una ricca esperienza internazionale nel rugby 7s.

Così agli azzurri guidati da Quintin Geldenhuys non bastano le ottime prestazioni del tallonatore Valerio Vicerè e della seconda linea Alessandro Boscolo per evitare un ko che fa male, con il match che è finito 16-15 per gli americani. La finalissima sarà tra Argentina e Irlanda. Da segnalare l’ottima e autorevole conduzione di gara di Maria Beatrice Benvenuti che, nella sfida vinta proprio dall’Argentina sui Classic Lions, ha saputo gestire un match molto nervoso.

Foto – Marco Turchetto/RugbytoItaly.com

Rispondi