Pro 14: Benetton, con l’Ulster per non perdere il treno

Appuntamento questo pomeriggio, con diretta su Dazn, per Treviso che ospita i nordirlandesi.

Appuntamento fondamentale per la stagione dei biancoverdi oggi a Monigo, dove arrivano i nordirlandesi dell’Ulster. Dopo il ko contro il Leinster, infatti, la Benetton ha visto proprio la squadra di Belfast allungare in classifica e mettersi in solitaria al terzo posto, l’ultimo utile per i playoff. Vincere oggi per Sgarbi e compagni significherebbe accorciare il distacco, o annullarlo, mentre un ko vedrebbe i diretti rivali scappare via in maniera molto pericolosa.

Rispetto a una settimana fa Kieran Crowley ritrova diverse pedine importanti, a partire da Tommaso Allan all’apertura e Dean Budd schierato a questo giro in terza linea. Anche la prima linea ritrova chili ed esperienza con Ferrari, Faiva e Appiah, mentre Tommaso Benvenuti viene preferito a un Ioane non in grande forma ultimamente.
Segui live e in esclusiva Benetton Treviso – Ulster sabato alle 16.00 su DAZN.

BENETTON TREVISO – ULSTER

Sabato 3 novembre, ore 16.00 – Stadio Monigo, Treviso
Benetton: 15 Jayden Hayward, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Ignacio Brex, 12 Alberto Sgarbi, 11 Tommaso Benvenuti, 10 Tommaso Allan, 9 Dewaldt Duvenage, 8 Marco Barbini, 7 Michele Lamaro, 6 Dean Budd, 5 Alessandro Zanni, 4 Irné Herbst, 3 Simone Ferrari, 2 Hame Faiva, 1 Derrick Appiah 
In panchina:16 Tomas Baravalle, 17 Alberto De Marchi, 18 Marco Riccioni, 19 Niccolò Cannone, 20 Giovanni Pettinelli, 21 Edoardo Gori, 22 Antonio Rizzi, 23 Angelo Esposito
Ulster: 15 Peter Nelson, 14 Robert Baloucoune, 13 James Hume, 12 Stuart McCloskey, 11 Henry Speight, 10 Billy Burns, 9 Dave Shanahan, 8 Nick Timoney, 7 Sean Reidy, 6 Marcell Coetzee, 5 Kieran Treadwell, 4 Alan O’Connor, 3 Marty Moore, 2 Rob Herring, 1 Eric O’Sullivan
In panchina:16 John Andrew, 17 Andy Warwick, 18 Tom O’Toole, 19 Clive Ross, 20 Greg Jones, 21 Johnny Stewart, 22 Johnny McPhillips, 23 Angus Kernohan
Arbitro: Mike Adamson

Foto – Benetton Treviso

3 commenti su “Pro 14: Benetton, con l’Ulster per non perdere il treno

  1. Poche storie a mio avviso contro c’e’ un Ulster che gia’ coi migliori ha un pack che subisce, oggi e’ senza anche alcuni dei suoi uomini chiave davanti e dietro ha anche assenze di peso. Vincere per treviso oggi e’ il minimo richiesto, il bonus quello che si dovrebbe chiedere.

Rispondi