Top 12: Firenze beffa Rovigo, il Petrarca non si ferma

Si è conclusa la quinta giornata del massimo campionato italiano di rugby.

Vince nettamente il Calvisano dopo due ko e a Roma contro la Lazio domina e conquista senza grossi problemi il punto di bonus. Grande equilibrio, invece, nell’altro anticipo di giornata, con Viadana e Valorugby che si sfidano punto a punto. Così serve la meta nel finale di Viadana per dare il successo ai padroni di casa, con il Valorugby che manca la trasformazione del pareggio a tempo scaduto.

TOP 12 – QUINTA GIORNATA

Lazio – Calvisano 12-44
Viadana – Valorugby 20-18
Rovigo – I Medicei 18-20
Verona – Mogliano 8-34
San Donà – Petrarca 9-13
Valsugana – Fiamme Oro 22-31

TOP 12 – CLASSIFICA

Petrarca 21; Fiamme Oro 19; Calvisano 17; Valorugby 16; Rovigo, Mogliano 14; Viadana 11; Medicei 10; Lazio, San Donà 9; Verona 5; Valsugana 2

Un commento su “Top 12: Firenze beffa Rovigo, il Petrarca non si ferma

  1. oggi viadana, dopo la sua meta, ha fatto di tutto per far pareggiare reggio, che ha sbagliato l’ultimo calcio per la dignità di non farsi regalare un punto 🙂 .
    scherzi a parte veramente incredibile la pessima gestione degli ultimi 3 min dei gialloneri, una vittoria “rubata” di cui bisogna far tesoro e non esultare

Rispondi