Pro 14: Treviso, con Leinster sfida durissima

Tante assenze nella Benetton, dove vengono tenuti a riposo molti azzurri. Fischio d’inizio alle 16 e diretta su Dazn.

Una sfida dura, resa durissima dall’arrivo dei test match di novembre. Kieran Crowley tiene a riposo gran parte degli azzurri (le Zebre, però, ieri ne hanno schierati ben dieci titolari, bah!) per la sfida contro i primi della classe del Leinster. Così sarà una Benetton molto giovane quella che affronta l’armata di Dublino in una sfida che si prospetta difficilissima per Sgarbi e compagni. Diretta su Dazn a partire dalle 16.00.

BENETTON TREVISO – LEINSTER

Sabato 27 ottobre, ore 16.00 – Stadio Monigo, Treviso
Benetton: 15 Jayden Hayward, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Ignacio Brex, 12 Alberto Sgarbi, 11 Monty Ioane, 10 Antonio Rizzi, 9 Dewaldt Duvenage, 8 Marco Barbini, 7 Michele Lamaro, 6 Giovanni Pettinelli, 5 Federico Ruzza, 4 Irné Herbst, 3 Marco Riccioni, 2 Hame Faiva, 1 Derrick Appiah
In panchina:16 Tomas Baravalle, 17 Alberto De Marchi, 18 Simone Ferrari, 19 Alessandro Zanni, 20 Marco Lazzaroni, 21 Tito Tebaldi, 22 Tommaso Iannone, 23 Angelo Esposito
Leinster: 15 Rob Kearney, 14 Adam Byrne, 13 Rory O’Loughlin, 12 Robbie Henshaw, 11 Joe Tomane, 10 Ross Byrne, 9 Jamison Gibson-Park, 8 Max Deegan, 7 Dan Leavy, 6 Seán O’Brien, 5 James Ryan, 4 Scott Fardy, 3 Tadhg Furlong, 2 James Tracy, 1 Jack McGrath 
In panchina: 16 Bryan Byrne, 17 Ed Byrne, 18 Andrew Porter, 19 Ross Molony, 20 Rhys Ruddock, 21 Hugh O’Sullivan, 22 Noel Reid, 23 Conor O’Brien
Arbitro: Ben Whitehouse

Foto – Instagram/benettonrugby

3 commenti su “Pro 14: Treviso, con Leinster sfida durissima

  1. da questa squadra mi aspetto di tutto, ma troppa carne fresca tutta insieme e tutti i ritornanti nella stessa smazzata, ho l’impressione che sia una partita che si è deciso di sfruttare per testare e preparare la squadra in vista delle finestre internazionali di novembre e 6N, giudicandola non così fondamentale a questo punto della stagione (contro uno squadrone difficilmente battibile comunque), speriamo in una buona prova di maturità e di tarlare la testa degli irlandesi (magari per dritto o per sghembo un punticino bonus lo mettiamo in tasca), sarebbe un ottimo viatico per il resto della stagione

Rispondi