Challenge Cup: in quattro trovano il bis

Si è disputata la seconda giornata della coppa europea di rugby. Ecco tutti i risultati.

Quattro squadre che allungano, mentre alle loro spalle si fa intensa la corsa playoff. Vincono Clermont, Worcester, Sale e La Rochelle, che così allungano nei rispettivi gironi. Le sconfitte di Newport, Ospreys, Connacht, Bristol, Treviso e Harlequins, invece, permettono a chi era caduta nella prima giornata a rifarsi sotto, con Northampton, Pau, Zebre, Agen e Grenoble in piena corsa per non fermarsi nella loro corsa all’Europa.

Risultati che rendono ancor più amara la sconfitta di Treviso ad Agen. La pool 5, infatti, risulta la più equilibrato, con la Benetton e i Quins che non trovano il bis e, dunque, le quattro squadre racchiuse in soli tre punti. Apertissima, dunque, la corsa ai playoff, ma i punti buttati via dai veneti in Francia rischiano di costare caro a una squadra che si era posta l’obiettivo playoff. La vittoria su Bristol, invece, è importantissima per le Zebre che sono inserite nel girone con una delle due cenerentole del torneo, l’Enisei. Esami da superare a pieni voti nei prossimi due turni per poi giocarsi tutto nella doppia sfida con La Rochelle.

CHALLENGE CUP – SECONDA GIORNATA

Agen – Treviso 20-19
La Rochelle – Enisei-STM 64-26
Newport – Northampton 21-35
Pau – Stade Français 21-15
Zebre – Bristol 20-17
Clermont – Timisoara Saracens 70-12
Worcester – Ospreys 27-21
Sale – Connacht 34-13
Bordeaux – Perpignan 25-25
Grenoble – Harlequins 19-13

CHALLENGE CUP – CLASSIFICHE

Pool 1: Clermont 10; Newport, Northampton 5; Timisoara 0
Pool 2: Worcester 9; Ospreys 6; Pau 4; Stade Français 1
Pool 3: Sale 10; Connacht 4; Bordeaux, Perpignan 2
Pool 4: La Rochelle 10; Bristol 6; Zebre 4; Enisei 1
Pool 5: Benetton, Harlequins 6; Agen, Grenoble 4

Foto – Twitter/Zebre

Rispondi