Champions Cup: Tante sfide per la vetta

Si disputa tra oggi e domenica la seconda giornata della coppa Europa di rugby.

Vincere per staccare la concorrenza, vincere per rientrare in corsa dopo il passo falso iniziale, perdere e ritrovarsi immischiati nella corsa playoff o perdere e dire virtualmente già addio all’Europa che conta. Siamo solo alla seconda giornata di Champions Cup, ma il rugby europeo è già pronto a dare le sue prima, momentanee, sentenze.

Non possono perdere né Leicester né Scarlets, impegnate questa sera dopo i ko nel primo turno, mentre domani Exeter, Munster e Castres devono vincere per non lasciar scappare via Gloucester. Situazione identica per i deludenti Wasps e per un Bath che ancora ripensa alle chance perse con Tolosa, così come all’ultima spiaggia appaiono già sia Edimburgo sia Tolone. Diversa la situazione di Racing e Ulster, entrambe vincendi all’esordio e che vogliono scappare via, mentre i Sarries cercano il bis contro Lione.

Domenica, invece, sfida al vertice a sorpresa tra Newcastle e Montpellier, mentre il big match del weekend è sicuramente la sfida di Tolosa, dove arrivano i campioni in carica del Leinster. Chiude Cardiff-Glasgow, con i gallesi che vogliono continuare a correre, mentre i Warriors non possono permettersi di perdere.

CHAMPIONS CUP – SECONDA GIORNATA

Leicester – Scarlets
Castres- Exeter
Munster – Gloucester
Wasps – Bath
Edimburgo – Tolone
Racing 92 – Ulster
Saracens – Lione
Newcastle – Montpellier
Tolosa – Leinster
Cardiff – Glasgow

CHAMPIONS CUP – CLASSIFICHE

Pool 1: Leinster 5; Tolosa 4; Bath 1; Wasps 0
Pool 2: Gloucester 4; Exeter, Munster 2; Castres 1
Pool 3: Saracens, Cardiff 4; Glasgow, Lione 0
Pool 4: Ulster, Racing 4; Scarlets 1; Leicester 0
Pool 5: Montpellier, Newcastle 4; Tolone 1; Edimburgo 0

Foto – Instagram/leinsterrugby

Rispondi