Challenge Cup: c’è già voglia di fuga

Va in scena tra domani e sabato la seconda giornata della coppa europea di rugby.

Secondo turno di Challenge Cup e quasi tutte le sfide vedranno in campo chi si è già imposto lo scorso weekend contro chi è alla ricerca del primo successo. Insomma, chi ha fatto festa vuole bissare e allungare deciso in classifica, chi ha sofferto cerca una rivincita per rilanciarsi in Europa. Tra domani e sabato, dunque, grandi rugby nel Vecchio Continente, con la Benetton Treviso che domani sera cercherà il colpaccio ad Agen per scappare via, mentre sabato pomeriggio le Zebre cercano vendetta in casa contro Bristol

CHALLENGE CUP – SECONDA GIORNATA

Agen – Treviso
La Rochelle – Enisei-STM
Newport – Northampton
Pau – Stade Français
Zebre – Bristol
Clermont – Timisoara Saracens
Worcester – Ospreys
Sale – Connacht
Bordeaux – Perpignan
Grenoble – Harlequins

CHALLENGE CUP – CLASSIFICHE

Pool 1: Newport, Clermont 5; Northampton, Timisoara 0
Pool 2: Ospreys, Worcester 5; Stade Français, Pau 0
Pool 3: Sale 5; Connacht 4; Bordeaux, Perpignan 0
Pool 4: La Rochelle, Bristol 5; Zebre, Enisei 0
Pool 5: Harlequins, Benetton 5; Grenoble, Agen 0

Foto – Instagram/benettonrugby

Un commento su “Challenge Cup: c’è già voglia di fuga

  1. treviso potrebbe chiudere il discorso secondo posto, facendo suo l’incontro con agen anche senza bonus e staccare una bella cedola per la qualificazione se taglia le gambe alle francesi, le zebre, forse, potrebbero anche lasciare perdere bristol e puntare sulla la rochelle contando di mettere in cascina 10 punti contro l’enisei e giocarsi la qualificazione come miglior terza seconda (il vantaggio di avere in girone il materassone, per una volta non farebbe schifo neanche a noi), certo che raccattare un punticino contro i bears non sarebbe male (e qui, seppur a babbo morto, c’è da mangiarsi le mani per quello buttato in terra d’albione)

Rispondi