Italrugby: presentata la seconda maglia

Presentata la maglia bianca degli azzurri firmata Macron.

La Federazione Italiana Rugby eMacron, sponsor tecnico che dallo scorso anno e fino al 2025 vestirà le nazionali azzurre, hanno presentato la nuova maglia “Alternate”che i ragazzi di Conor O’Sheaindosseranno nella stagione 2018-2019. Unanuovastagione che dal prossimo mese entra nel vivo con i ‘Cattolica Test Match’ in programma il 10, 17 e 24 novembre a Firenze, Padova e Roma e che proseguirà con il prestigioso appuntamento del ‘Sei Nazioni’ per concludersi infine con la Coppa del Mondo in Giappone.

La divisa “Alternate”, secondo lo stile dell’azienda bolognese, è di grande impatto e di altissima qualità e tecnicità, nata dalla stretta collaborazione tra lo staff della FIR e l’ufficio stile di Macron, brand leader nel mondo del rugby e del calcio.

Il biancoè il colore dominante della nuova maglia “Alternate”2018-2019 che ha il collo tuxedo con allacciatura a tre bottoni intorno al quale spicca una riga azzurra. Il backneck è personalizzato con il logo della FIRe la scritta F.I.E.R.O.(Fitness-Intensità-Energia-Reazione-Obiettivi), scritta che ritroviamo anche nel tergisudore elastico presente nel colletto. Sia sulle maniche che nel corpo anteriore e posteriore della maglia sono presenti delle righe embossate che alternano il verde e il rosso, i due colori che insieme al bianco rappresentano la bandiera italiana ricamata anche sul retro del colletto, insieme alla scritta ITALIA al centro delle spalle, sotto alla quale è inserita la tasca per il Gps.

La divisa è completata da shortsazzurri con coulisse piatte azzurre e puntale tricoloree calzettoni bianchicon righe orizzontali verdi e rosse e la scritta ITALIA in azzurro. La vestibilità è Body Fite i tessuti utilizzati sono Armevo e Bodytex che oltre alla leggerezza e traspirabilità, assicurano la massima resistenza.

La leadership di Macron nel mondo del rugby è confermata, oltre che dalle prestigiose sponsorizzazioni della Nazionale italiana e scozzese, entrambe presenti nel Torneo 6 Nazioni, anche dalle partnership tecniche con la Federazione Portoghese, la Federazione Tedesca e laNew Zealand Rugby League. A livello di club, Macron in Europa, veste le franchigie gallesi dei Cardiff Blues e degli Scarlets, le scozzesi Edinburgh Rugby e Glasgow Warriors, Northampton Saints in Inghilterra, Section Paloise, LOU Rugby e Biarritz Olympique Pays Basque in Francia. Dallo scorso anno Macron è inoltre Match Official Kit Supplier del Guinness Pro 14fornendo materiale tecnico agli arbitri e allo staff del prestigioso torneo.

6 commenti su “Italrugby: presentata la seconda maglia

    1. dai, di la verità…è proprio brutta, con quel colletto da cameriere poi! Strano di solito la Macron fa magliette molto belle.

  1. maglia “quasi anonima”, non si sono certo applicati per la seconda maglia….forse perché non prevedono grandi vendite, ma di questa quante ne venderanno?
    Non credo tantissime.

Rispondi