Rugby Championship: gli Springboks sognano ancora

Vittoria sudafricana sull’Australia nel primo match di giornata del torneo downunder.

Quattro mete nella prima mezz’ora, poi il piede di Handre Pollard a scavare il solco decisivo. Vince il Sud Africa e resta, almeno momentaneamente, in scia agli All Blacks, che scenderanno in campo questa notte. Alle mete di Aphiwe Dyantyi (1′) e Faf de Klerk (21′) risponde l’Australia con quelle di Reece Hodge( 26′) e Will Genia (29′). Ma, come detto, la differenza la fa Pollard, prima trasformando entrambe le mete e poi segnando tre punizioni per il 23-12 finale.

Rispondi