Top 12: tutti a caccia del Petrarca Padova

Inizia oggi il massimo campionato italiano di rugby che ha cambiato nome e formato.

Torna il massimo campionato italiano di rugby e si presenta al via con un nuovo nome e con due formazioni in più rispetto al passato. Non cambia la formula, con una stagione regolare e poi le semifinali, mentre le retrocessioni saranno due. E la corsa sarà al Petrarca di Andrea Marcato, campione la scorsa stagione. A inseguire c’è il Calvisano, finalista l’anno scorso, e il solito Rovigo, cioè le squadre che hanno dominato nelle ultime stagioni.

Gli outsider più attesi sono le Fiamme Oro, semifinaliste un anno fa, ma anche i Medicei di Firenze, con Pasquale Presutti che ha costruito una squadra di assoluto valore. Da non sottovalutare Viadana e San Donà, che subito si scontreranno nella prima giornata, così come possibile sopresa potrebbe essere il Valorugby Emilia, ex Reggio. Curiosità, infine, per le due neopromosse Verona e Valsugana – in particolare la prima ha lavorato bene questa estate – con Lazio e Mogliano che chiudono il discorso.

Tutti i centotrentasette incontri del Campionato Italiano Top12 saranno visibili su una pagina dedicata del sito internet federale, www.federugby.it, e sul canale Youtube ufficiale della Federazione Italiana Rugby (www.youtube.com/fedrugby). Inoltre, scaricando e installando sul proprio smartphone l’applicazione ufficiale gratuita sviluppata da FIR in collaborazione con IQUII e disponibile su app.federugby.it sia per dispositivi iOS che Android, sarà possibile non solo seguire gli incontri in diretta video direttamente sul proprio cellulare ma anche consultare in anticipo le formazioni, i risultati, la classifica e le principali statistiche del massimo campionato, il tutto all’interno della stessa piattaforma. Infine, sulla pagina Facebook della FIR (www.facebook.com/federugby), sarà disponibile in diretta il principale incontro di giornata, portando il Top12 verso un pubblico potenziale senza precedenti.

TOP 12 – PRIMA GIORNATA

Valsugana Padova v Petrarca Padova
I Medicei v Valorugby Emilia
Rovigo v Lazio
Calvisano v Verona
Viadana v San Donà
Fiamme Oro v Mogliano

Foto – Stefano Delfrate

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *