Pro 14: Treviso, scelto il XV per Llanelli

Contro gli Scarlets, domani, la Benetton inizierà il suo trittico in trasferta.

Lo scorso sabato con la vittoria maturata negli istanti finali del match, i Leoni hanno collezionato il secondo successo consecutivo balzando in testa alla classifica della Conference B. Allo Stadio Monigo gli uomini di coach Crowley torneranno il 6 ottobre in occasione della gara contro i Southern Kings, sino ad allora i biancoverdi affronteranno tre trasferte: Scarlets, Ospreys ed Edimburgo. Così domani pomeriggio alle 17.15 locali (18.15 italiane) capitan Barbieri e compagni saranno impegnati al Parc y Scarlets per il terzo round di Guinness PRO14. A dirigere l’incontro sarà il fischietto scozzese Lloyd Linton e gli assistenti Mike Adamson e Simon Mills. La gara verrà trasmessa su DAZN.

La linea dei trequarti del Benetton Rugby vedrà un triangolo allargato formato da Luca Sperandio ad estremo mentre sulle ali agiranno Ratuva Tavuyara e Monty Iaone. La coppia dei centri sarà composta da Marco Zanon e Luca Morisi. Mediana occupata da Tommaso Allan e Dewaldt Duvenage, quest’ultimo all’esordio dal primo minuto.
Il pacchetto di mischia vedrà una prima linea formata dai piloni Nicola Quaglio e Simone Ferrari insieme al tallonatore Hame Faiva. In seconda linea ci saranno Irné Herbst e Marco Fuser. Chiuderanno il pack Abraham Steyn, Marco Lazzaroni e capitan Robert Barbieri.

BENETTON TREVISO

15 Luca Sperandio, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Marco Zanon, 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan, 9 Dewaldt Duvenage, 8 Robert Barbieri, 7 Abraham Steyn, 6 Marco Lazzaroni, 5 Marco Fuser, 4 Irné Herbst, 3 Simone Ferrari, 2 Hame Faiva, 1 Nicola Quaglio
In panchina: 16 Engjel Makelara, 17 Cherif Traore, 18 Tiziano Pasquali, 19 Alessandro Zanni, 20 Marco Barbini, 21 Giorgio Bronzini, 22 Antonio Rizzi, 23 Alberto Sgarbi

Foto – Benetton Treviso

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

3 commenti su “Pro 14: Treviso, scelto il XV per Llanelli

  1. Scarlets
    15. Leigh Halfpenny 14. Tom Prydie 13. Kieron Fonotia 12. Hadleigh Parkes 11. Johnny McNicholl 10. Dan Jones 9.Gareth Davies 1. Phil Price
    2. Ken Owens (capt) 3. Samson Lee 4. Jake Ball 5. Steve Cummins 6. Ed Kennedy 7. James Davies 8. Blade Thomson
    Replacements
    16. Ryan Elias 17. Wyn Jones 18. Werner Kruger 19David Bulbring 20.Dan Davis 21.Sam Hidalgo-Clyne 22.Paul Asquith 23. Ioan Nicholas
    Pivac non fa tanti calcoli e butta dentro i migliori, segno che da un lato non sottovaluta assolutamente questa Benetton, dall’altro non vuole correre il rischio di perdere ulteriori punti dalla vetta.
    Bene che McNicholl abbia recuperato in fretta e sia in campo, così come si rivede Wyn Jones dalla panchina. Altra chance per Ed Kennedy che però deve rivedere la sua irruenza che può costare molto cara nell’economia della partita. Il game plan sembra quasi fatto, ammazzare la partita subito per poi iniziare la girandola dei cambi in vista della trasferta a Galway. Ovviamente mi aspetto che avvenga questo, perchè nel caso di partita tirata Treviso ha in panchina diversi elementi che possono essere molto pericolosi e cambiare l inerzia del match..
    In mezzo al campo è dove gli Scarlets possono fare davverto tanto male, noto un certo mismatch fisico tra Parkes-Fonotia e Morisi-Zanon. Occhio a non perdere Ioane, sarà l osservato speciale…ci spero nei 5 punti, ma van benissimo anche 4..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *