Top 14: Parte il torneo più ricco del mondo

Da domani di nuovo in campo i club francesi per il primo turno del Top 14. E’ sfida al Castres.

Torna il Top 14 e con una settimana d’anticipo rispetto agli altri campionati europei la Francia scende in campo domani. Dopo la vittoria a sorpresa del Castres nella scorsa stagione sono tante le attese e le curiosità attorno al campionato più ricco e incerto del mondo. I campioni in carica sapranno ripetersi, o le corazzate storiche torneranno a graffiare? Sarà l’anno della rinascita per lo Stade Français di Sergio Parisse, che vede Heyneke Meyer in panchina e un budget monstre di 34 milioni di euro?

Cosa farà il Tolone del sempre tormentato Mourad Boudjellal, mentre il Montpellier saprà riprendersi dalla mazzata di aver dominato la stagione e di aver perso la finale? E gli altri parigini, il Racing 92, saprà dare la zampata vincente? Curiosità e attesa anche per il Tolosa, ovviamente, mentre il Clermont deve ritrovarsi dopo una stagione difficile. E gli outsider? I soliti: dal Lione a La Rochelle, passando per Pau e Bordeaux, mentre le new entry Perpignan e Grenoble dovranno dimostrarsi all’altezza del Top 14.

Le sfide più attese della prima giornata? Sicuramente il match d’esordio, con la neopromossa Perpignan che ospiterà lo Stade Français, ma poi le sfide che chiuderanno la giornata. Sabato sera il match ricchissimo tra Tolone e Racing 92, mentre domenica andrà subito in scena la rivincita della finale dell’anno scorso tra Montpellier e Castres.

TOP 14 – PRIMA GIORNATA

Perpignan – Stade Français
Bordeaux – Pau
Lione – Tolosa
La Rochelle – Grenoble
Clermont – Agen
Tolone – Racing 92
Montpellier – Castres

Foto – Instagram/stade_francais_paris

Un commento su “Top 14: Parte il torneo più ricco del mondo

  1. …visto che si farla francese, se dal nostro Top12 si formassero 2 franchigie da far partecipare al Pro D2, giusto per velocizzare i tempi di crescita.

Rispondi