Rugby & Soldi: la top 10 dei rugbisti più pagati al mondo

Dan Carter non è più il giocatore più ricco al mondo e al primo posto non c’è il Top 14…

Certo, le cifre come sempre sono lontanissime da quelle degli sport da miliardari, come il calcio o gli sport americani, ma i rugbisti più forti e famosi al mondo non piangono certo miseria. WalesOnline ha pubblicato la classifica dei giocatori di rugby più pagati al mondo e dopo diversi anni al primo posto non c’è più Dan Carter, né un giocatore che milita nel Top 14 francese.

In vetta, infatti, si piazza Israel Folau, il quale nonostante le polemiche sui suoi tweet omofobi ha strappato un contratto milionario alla Aru e domina la scena mondiale. Al secondo posto si piazza Dan Carter, che ha subito un netto taglio lasciando il Racing 92 e accasandosi in Giappone con i Kobe Steelers. E in Giappone è andato a giocare anche Matt Giteau, che conquista il terzo posto del podio, anche se in realtà è a pari merito con Carter. Un podio, come si vede, dominato dai campioni downunder. E gli italiani? Sergio Parisse è, ovviamente, il più ricco e l’unico tra i primi 20 giocatori al mondo, per la precisione 17° con 550.000 euro l’anno. Ma ecco la top 10 completa, con il primo europeo, Dan Biggar, solo settimo.

GIOCATORI PIU’ PAGATI AL MONDO

  1. Israel Folau, 1.270.000 euro
  2. Dan Carter, 1.226.000 euro
  3. Matt Giteau, 1.226.000 euro
  4. Charles Piutau, 1.115.000 euro
  5. Aaron Cruden, 760.000 euro
  6. Steven Luatua 725.000 euro
  7. Dan Biggar, 670.000 euro
  8. Ma’a Nonu, 670.000 euro
  9. Nicholas Sanchez, 650.000 euro
  10. Michael Hooper, 640.000 euro

Foto – Instagram/izzyfolau

Rispondi