Mondiali 2019: la Namibia stacca il biglietto

Battuto il Kenya, il Namibia nel girone con Nuova Zelanda, Sud Africa e Italia.

Rischia per poco più di un quarto, nonostante faccia la partita, ma poi il discorso si chiude velocemente. La Namibia batte il Kenya nettamente e si qualifica ai Mondiali di Giappone 2019, venendo inserita nel girone degli azzurri, dove già ci sono All Blacks e Springboks. Il Kenya, invece, va al ripescaggio con Canada, Germania e Hong Kong, per l’ultimo posto iridato sempre nel girone dell’Italia.

La Namibia fa il match, ma all’inizio non va oltre a un piazzato e così è il Kenya a segnare la prima meta al 15′ con Ambaka. I kenioti sognano, ma al 24′ inizia lo show della Namibia. La prima meta è dell’estremo Botha, mentre quattro minuti dopo allunga van der Westhuizen con un’altra meta. Prima dell’intervallo trova spazio anche Loubser per andare in meta e mandare tutti al riposo sul 24-10.

Nella ripresa è subito il solito van der Westhuizen ad andare in meta, prima che il Kenya trovi la linea di fondo, ancora una volta con Ambaka. Ma è una fiammata, perché i padroni di casa riallungano con Tjeriko. Match chiuso e l’ultima parte del match serve solo a muovere il tabellone con due mete a testa che fissano il punteggio sul 53-28. Namibia in Giappone e Kenya rimandato. Namibia che, dunque, scenderà in campo domenica 22 settembre a Higashioaska nel match di esordio alla Coppa del Mondo di Giappone 2019 contro l’Italia.

Rispondi