Rugby & Sponsor: quando Marchionne scelse gli All Blacks

Nel 2007 l’amministratore delegato della Casa torinese legò il nome di Iveco alla nazionale neozelandese.

E’ morto oggi a Zurigo Sergio Marchionne, il manager della FCA che ha scritto la storia degli ultimi 12 anni della Casa automobilistica di Torino. E in questa storia, nel 2007, entrò anche il rugby. Era il 17 gennaio 2007 e a Montecarlo il manager italo-canadese fece da padrone di casa a un accordo di sponsorship tra i più importanti per le aziende italiane.

L’Iveco, azienda del Gruppo Fiat e leader del trasporto pesante, venne presentata come nuovo sponsor degli All Blacks, cioè la squadra considerata tra i cinque team più popolari al mondo. Una presentazione in grande stile e che legò l’azienda di Torino ai tuttineri neozelandesi per 5 anni, con i test match di giugno che vennero rinominati “Iveco Test Matches”.

Un commento su “Rugby & Sponsor: quando Marchionne scelse gli All Blacks

Rispondi