Rugby femminile: la Scozia e quell’esempio che qui nessuno vuole seguire

Ladies Rugby Club ci racconta la rivoluzione che sta avvenendo a livello juniores nel rugby femminile scozzese.

Se ne era parlato qualche mese fa del programma Scottish Futures, ma la SRU è andata ben oltre a quanto annunciato, ovvero la ricostituzione di una nazionale U20 a 15s femminile. Ieri, quando sono stati comunicati i nomi degli allenatori ed i programmi, oltre alla nazionale U20 sono stati presentati anche i progetti (già avviati) Futures U18 (15s), Futures Kick Development e Scotland Women U18 7s.

Gli Scottish Futures Women’s Program, che sono stati presentati, introdurranno nuove opportunità di formazione e gioco per le ragazze da agosto di quest’anno e mirano a sviluppare giocatrici talentuose di livello europeo che abbiano il potenziale per rappresentare la Scozia in futuro (6 Nazioni e Coppa Del Mondo). Continua a leggere su Ladies Rugby Club.

Foto – Instagram/scotlandteam

Rispondi