Mondiali Under 20: Sfide decisive per i playoff

Si disputa oggi l’ultima giornata della fase a gironi del torneo iridato juniores di rugby.

Tutto in ottanta minuti. Anzi in 480′, perché ogni match che si giocherà oggi in Francia sarà decisivo per stabilire chi si giocherà il titolo 2018 e chi, invece, dovrà accontentarsi dei posti di rincalzo o lottare fino alla fine per non retrocedere. Se l’Inghilterra è già in semifinale, comunque andrà, per tutte le altre squadre la posta in palio è grande. Vediamo, dunque, la corsa ai vari obiettivi.

Con l’Inghilterra qualificata appare quasi scontata la presenza dei Baby Blacks in semifinale, sempre che l’Australia non faccia il colpaccio e non vi sia la vittoria della Francia contro il Sud Africa con bonus difensivo. Proprio Sud Africa e Francia si giocano il primo posto nella pool C, con la sfida diretta che potrebbe comunque dare alla sconfitta l’accesso almeno come miglior seconda alla sconfitta. Per un posto come miglior seconda ci sono anche Argentina e Italia, con i Pumitas che hanno una buona differenza punti e battendo gli azzurrini potrebbero farcela anche senza il bonus (dipende dalla Francia), mentre l’Italia è chiamata a vincere con bonus per sperare di finire nella top 4.

Per i corsa al 5° posto, invece, dovrebbero entrarci senza grosse difficoltà l’Australia (sempre che non battano la Nuova Zelanda) e il Galles nella pool A, la peggior seconda della pool B o C, mentre tutto dipenderà da come finiranno Georgia-Irlanda e Italia-Argentina per capire chi eviterà il girone retrocessione. Tutto si giocherà sui bonus e sulle differenze punti, con Georgia e Irlanda quasi obbligate a vincere con bonus e Italia o Argentina sicuramente obbligate a portare a casa almeno il bonus difensivo per non rischiare.

Infine, nella pool retrocessione ci andrà (salvo miracoli contro il Galles) il Giappone, così come la Scozia. Ci finirà la perdente di Georgia-Irlanda e, come detto, una tra le terze classificate nelle pool B o C. Fischio d’inizio per i primi tre match di giornata alle 18.30 e sentenze definitive con gli ultimi tre incontri che inizieranno alle ore 21.00.

MONDIALI U20 – TERZA GIORNATA

Galles-Giappone
Italia-Argentina
Irlanda-Georgia
Inghilterra-Scozia
Sudafrica-Francia
Nuova Zelanda-Australia

MONDIALI U20 – CLASSIFICHE

Pool A: Nuova Zelanda 10; Australia 6; Galles 4; Giappone 0
Pool B: Inghilterra 10; Italia, Argentina 5; Scozia 1
Pool C: Sud Africa 10; Francia 9; Georgia, Irlanda 1

Foto – Bernard Rivière / World Rugby

Un commento su “Mondiali Under 20: Sfide decisive per i playoff

  1. Come detto dopo la loro partita con la Francia, Georgiani verqmente buona squafdra, in difesa sono ben messi e sanno colpire in velocita’ nei turnover. Irlanda notte fonda nei primi 50 minuti

Rispondi